Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.923,98
    -305,22 (-1,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Dedalus (software sanitari), fondo Abu Dhabi acquisisce minoranza da Ardian

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - L'Abu Dhabi Investment Authority (ADIA) entra nel capitale del gruppo di software sanitari Dedalus Holding, acquistando una quota di minoranza dal fondo di private equity Ardian, che rimane azionista di controllo.

E' quanto si legge in una nota.

Dedalus, costituita a Firenze nel 1982, è un'azienda specializzata nel settore dell'informatica sanitaria, presente in più di 40 paesi nel mondo.

Ardian aveva acquistato la maggioranza di Dedalus nel 2016. Da allora il gruppo ha realizzato una serie di acquisizioni.

Lo scorso anno Dedalus ha acquistato il business healthcare software solutions della società Usa Dxc Technologies per 525 milioni di dollari e il business IT di Agfa Healthcare per un enterprise value di 975 milioni di euro.

(Elisa Anzolin, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli