Italia Markets closed

Def, Misiani: incentivi per limitare contanti ma no penalizzazioni

Cos

Roma, 9 ott. (askanews) - Il governo intende limitare l'uso del contante attraverso il sostegno ai mezzi di pagamento elettronici e non intende prevedere invece penalizzazioni. E' quanto ha confermato il viceministro dell'economia, Antonio Misiani, in sede di replica nell'Aula del Senato sulla Nota di aggiornamento al Def.

Dalla lotta all'evasione fiscale l'esecutivo si aspetta entrate pari allo "0,4 punti di pil, circa 7,4 miliardi di euro di recupero di evasione". Questo risultato sarà raggiunto "con una pluralità di interventi comprese le "incentivazioni sui pagamenti elettronici" ma per chi userà il contante "non ci saranno penalizzazioni".