Italia Markets closed

Def, Upb: non affidarsi a lotta evasione. Obiettivo ambizioso

Fgl-Cos

Roma, 8 ott. (askanews) - Nella copertura della manovra "sembrerebbe opportuno non fare affidamento su risorse incerte" come quelle sulla lotta all'evasione dove peraltro l'obiettivo di 7 miliardi è "piuttosto ambizioso". Lo ha detto il presidente dell'Ufficio Parlamentare di Bilancio Giuseppe Pisauro nel corso di un'audizione alle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato sulla nota di aggiornamento al Def.

"La parte preponderante (circa l'80 per cento) degli interventi correttivi ipotizzati per il 2020 (14 miliardi) è affidata a incrementi di entrate, di cui circa 7 miliardi (lo 0,4 per cento del PIL) deriverebbero da misure di contrasto all'evasione - ha sottolineato - Si tratta di un obiettivo piuttosto ambizioso specie se confrontato con i risultati ottenuti nel recente passato su tale fronte e difficilmente conseguibile solo attraverso strumenti per favorire il conflitto d'interessi".

"Inoltre - ha aggiunto Pisauro - come spesso ricordato, sembrerebbe opportuno non fare affidamento su risorse incerte e a volte di natura non permanente ai fini dell'aggiustamento dei conti pubblici".