Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    57.081,42
    +180,50 (+0,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9573
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4682
    +0,0013 (+0,09%)
     

Designer Brands giù in picchiata, cosa sta succedendo?

Designer Brands giù in picchiata, cosa sta succedendo?
Designer Brands giù in picchiata, cosa sta succedendo?


Le azioni di Designer Brands Inc. (NYSE:DBI) sono in ribasso nella mattinata di martedì dopo che la società ha riportato risultati finanziari del terzo trimestre peggiori del previsto e ha abbassato la guidance per l'EPS rettificato per l'anno fiscale 2023.

L'azienda ha registrato un calo delle vendite nel terzo trimestre dell'anno fiscale 2023 del 9,1% rispetto all'anno precedente, a 786,33 milioni di dollari, mancando il consenso degli analisti di 829,18 milioni di dollari.

L'EPS rettificato di 0,24 dollari ha mancato il consenso degli analisti di 0,48 dollari. Le vendite totali comparabili sono diminuite del 9,3%.

"Questo trimestre è stato influenzato da un mercato delle calzature che ha subito una contrazione per la prima volta dopo il COVID e da un clima stagionalmente caldo, che ha ridotto significativamente la domanda di scarpe da parte dei clienti e ha messo sotto pressione il nostro assortimento fortemente stagionale", ha dichiarato l'amministratore delegato Doug Howe.

L'utile lordo trimestrale è sceso a 256,4 milioni di dollari rispetto ai 285,8 milioni dell'anno precedente. Il margine lordo è stato del 32,6%, inferiore al 33,0% dello stesso periodo dell'anno precedente.

Le disponibilità liquide e gli equivalenti ammontavano a 54,6 milioni di dollari alla fine del terzo trimestre del 2023. Il debito ammontava a 375,5 milioni di dollari alla fine del terzo trimestre.

La società ha chiuso il trimestre con scorte pari a 601,5 milioni di dollari, rispetto ai 681,8 milioni di dollari alla fine dello stesso periodo dell'anno precedente.

Durante il terzo trimestre del 2023, la società ha aperto un negozio negli Stati Uniti e sei negozi in Canada, per un totale di 499 negozi statunitensi e 144 canadesi al 28 ottobre 2023.

Al 28 ottobre 2023, la società disponeva di 87,7 milioni di dollari di azioni ordinarie di Classe A da riacquistare nell'ambito del programma di riacquisto delle azioni.

La società pagherà un dividendo di 0,05 dollari per azione delle azioni ordinarie di Classe A e di Classe B il 14 dicembre 2023, agli azionisti registrati alla chiusura delle attività il 30 novembre 2023.

L'azienda ha inoltre reso noto di aver preso alcune decisioni difficili per quanto riguarda la leadership all'interno dell'organizzazione, senza fornire alcun dettaglio.

Prospettive

Designer Brands ha abbassato le previsioni per l'EPS rettificato per l'anno fiscale 2023, escludendo Keds, a 0,40-0,70 dollari contro il consenso di 1,30 dollari (previsione precedente: 1,20-1,50 dollari).

L'azienda prevede vendite nette incrementali dall'acquisizione di Keds per 60,0-70,0 milioni di dollari (previsione precedente: 75,0-85,0 milioni di dollari).

La crescita delle vendite nette dei Designer Brands, escludendo Keds, è ora prevista in calo a una sola cifra (previsione precedente: calo a una sola cifra).

Movimento dei prezzi

Le azioni DBI sono scese del 34,4% a 8,40 dollari nell'ultimo controllo di martedì.

Foto tramite l'azienda

Continua a leggere su Benzinga Italia