Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.659,95
    +524,96 (+1,80%)
     
  • Nasdaq

    11.003,52
    +174,02 (+1,61%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9727
    +0,0129 (+1,34%)
     
  • BTC-EUR

    20.105,90
    +435,36 (+2,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    445,72
    +16,94 (+3,95%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.712,63
    +65,34 (+1,79%)
     

Destinazione Seychelles: l’Italia torna tra i mercati di riferimento

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 set. (askanews) - E' in continua crescita il numero di turisti che raggiungono le Seychelles con prospettive di ulteriore incremento anche per i prossimi mesi; e l'Italia, oggi al quinto posto come numero di visitatori, torna ad essere un mercato di riferimento per le isole dell'Oceano Indiano con 12.296 arrivi evidenziando un forte incremento rispetto ai "soli" 747 visitatori alla stessa data del 2021.

Nonostante alcuni fattori negativi, come l'impatto della guerra tra Russia e Ucraina che ha fatto perdere alle Seychelles una redditizia fetta di mercato, le attività turistiche delle isole, dopo la fase di stallo causata dalla pandemia, superano oggi di gran lunga le aspettative.

Dal primo gennaio 2022 al 28 agosto, le Seychelles hanno accolto 214.813 visitatori con un incremento del 141% rispetto allo stesso periodo del 2021. Solo nell'ultima settimana di agosto sono arrivati 5.456 turisti, con un aumento del 78% rispetto alla stessa settimana del 202; in maggioranza provenienti dall'Europa (3.700) e una gran parte dall'Asia (1.094). I primi dieci paesi, per provenienza, da gennaio sono stati: Francia (30.032), Germania (26.794), Russia (18.654), Regno Unito e Irlanda del Nord (14.266), Italia (12.296), Emirati Arabi Uniti (12.117), Svizzera (9.528), Israele (9.069), Stati Uniti (5.611) e Austria (5.419). Per quanto riguarda la quota di mercato per continente, l'Europa domina con il 74,69%, l'Asia con il 15,05%, l'Africa con il 6,48% e l'Oceania con lo 0,3%.

Secondo il Ministro degli Affari Esteri e del Turismo Sylvestre Radegonde, le Seychelles supereranno l'obiettivo fissato per quest'anno in termini di arrivi turistici, chiudendo il 2022 con 300.000 visitatori. E per il futuro non si prevede alcuna criticità.

Negli ultimi due anni il ministero ha lavorato duramente per riportare il turismo ai numeri pre pandemia studiando diverse strategie ed iniziative come il programma chiamato "Turismo culturale o comunitario", per creare nuove attività da proporre ai visitatori, diversificando i prodotti offerti.

Attività come il festival settimanale "bazar labrin" torneranno quindi a Beau Vallon con prodotti più autentici delle Seychelles. Tali attività non si limiteranno solo a Mahé ma verranno estese anche a La Digue e Praslin.