Italia markets close in 4 hours 32 minutes
  • FTSE MIB

    25.235,28
    +148,73 (+0,59%)
     
  • Dow Jones

    35.058,52
    -85,79 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.660,58
    -180,14 (-1,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • Petrolio

    72,02
    +0,37 (+0,52%)
     
  • BTC-EUR

    34.142,43
    +2.025,84 (+6,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    943,68
    +67,44 (+7,70%)
     
  • Oro

    1.798,20
    -1,60 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1809
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • S&P 500

    4.401,46
    -20,84 (-0,47%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.087,38
    +22,55 (+0,55%)
     
  • EUR/GBP

    0,8504
    -0,0008 (-0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0797
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4846
    -0,0045 (-0,30%)
     

Destro (Dqa): "Mozzarella di bufala è filiera più controllata"

·1 minuto per la lettura

"Certifichiamo 1.200 allevamenti e 16 raccoglitori iscritti al piano di controlli della mozzarella di bufala campana. E' la filiera più controllata e questo avvalora il fatto che la sicurezza alimentare è al primo posto". A dirlo Claudio Destro, presidente Dqa (Dipartimento qualità agroalimentare), intervenendo al convegno 'I 40 anni del Consorzio di tutela-storia e futuro della mozzarella di bufala campana dop'.

"Sui caseifici - ha ricordato - abbiamo effettuato 3 visite annuali compresi campioni a sopresa sui campioni di latte e mozzarella. A questo si aggiunge la tracciabilità del latte bovino, come ha voluto il Mipaaf. Abbiamo implementato una nuova piattaforma ancora più restrittiva per poter controllare tutti i caseifici e allevamenti e per avere elaborazione dei dati ancora più efficaci".

"La nota dolente - ha ammesso Destro - è la realtà del latte congelato. Al 21 aprile ce ne erano 40 milioni di chili, tutto latte che viene declassato ma che non è dop. Al consumatore oggi dobbiamo dare certezze ed esempio di sostenibilità, riduzione farmaco e sicurezza alimentare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli