Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.075,39
    +484,12 (+1,64%)
     
  • Nasdaq

    12.044,17
    +163,53 (+1,38%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1882
    +0,0037 (+0,31%)
     
  • BTC-EUR

    16.111,94
    +530,81 (+3,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    379,28
    +9,53 (+2,58%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    3.639,38
    +61,79 (+1,73%)
     

Deutsche Bank e Commerzbank: fusione tra buchi neri!

Andrea Mazzalai

Via Wikipedia scopriamo che nella meccanica statistica l’entropia è una grandezza che viene interpretata come una misura del disordine presente in un sistema fisico qualsiasi, inclusa, come caso limite, …Deutsche Bank (Londra: 0H7D.L - notizie)

Se i buchi neri non avessero entropia, sarebbe possibile violare il secondo principio della termodinamica, semplicemente gettando una sostanza con entropia non nulla dentro il buco nero. Una volta superato l’orizzonte degli eventi, infatti, tutte le informazioni sulla sostanza diventano inaccessibili. Occorre quindi ammettere che i buchi neri abbiano un’entropia, che nel nostro esempio deve aumentare per compensare quella dell’oggetto inghiottito.

La notizia del giorno è che Deustche Bank potrebbe inghiottirsi Commerzbank (Londra: 21170377.L - notizie) …

Ovviamente tutti a smentire tutto, figurarsi Wolfgang e Angela!

Ora ho capito perchè sono fuggiti insieme dall’Euribor…

DEUTSCHE BANK E COMMERZBANK: FUGA DALL’EURIBOR!

Il tutto ovviamente se la multa resta di 14 miliardi, diversamente la fine di Deutsche Bank è rinviata al prossimo appunatmento.

Quando trapelano bozze così dettagliate è ovvio che c’è ben più di quello che i protagonisti continuano a negare, visto che il patto forte è la fusione nucleare di due buchi neri, Commerzbank dentro Deutsche Bank, una fusione con reazione finanziaria nucleare.

Ieri Deustche Bank ha cominciato a vendere l’argenteria di casa…

Deutsche Bank vende le assicurazioni inglesi

… e guarda caso per far cassa e abbassare un eventuale aumento di capitale, indigesto ai mercati.

Che il governo tedesco abbia in mente di comprare una partecipazione del 25 % in Deutsche Bank al momento è pura fantasia, anche se in teoria sarebbe un affarone, ormai tel la compri con nulla, sempre che tra quattro anni la prossima crisi finanziaria finisca.

Secondo il WSJournal …

Deutsche Bank Puts Germany in a Bailout Bind

… oltre a vendere l’oro di casa, DWS, divisione di asset management di Deustche Bank, chiedere uno sconto sulla multa e fare ricorso a qualche clausola immaginaria, la soluzione migliore sarebbe quella di fondere Deustche Bank con Commerzbank, della quale il Governo tedesco detiene il 15 ,6% del capitale dopo il salvataggio del 2009, in maniera poi da poter salvare la stessa Deutsche Bank aumentando la quota di aiuti di Stato e quindi, dicono loro, aggirare le regole europee.

Per concludere in bellezza della serie questa volta è diverso, che è tutto solido, segnatevi pure questa…

“No, I think we’re very far in terms of how solid banks are now — from where we were in 2007, 2008.”

Parola dell’ex governatore della Bundesbank, Axel Weber, che è finito a fare il presidente di UBS, il quale ha dichiarato che l’interconnessione tra le banche è stata largamente ridotta a livello sostenibile.

Infatti Deustche Bank non è per nulla connessa …

Tutto è sostenibile nell’immaginazione di chi nega la realtà!

Deutsche Bank’s woes not a Lehman moment, says UBS chairman

E infine alla domanda del secolo… “siamo di fronte a un nuovo momento Lehman”, il nostro eroe da la risposta del secolo… ” No, siamo molto lontani, basta pensare al livelli di solidità che hanno raggiunto le banche oggi, rispetto a quello del 2008.”

Ah dimenticavo! Ieri l’OPEC ha messo un tetto alla produzione giornaliera di petrolio, avete presente la favola dei tre porcellini, soprattutto la casetta con il tetto di paglia che fine ha fatto? Beata ingenuità! ;-)

Autore: Andrea Mazzalai Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online