Italia Markets closed

Deutsche Bank conclude 2019 con perdita di 5,27 miliardi, quarto anno in rosso su cinque

Laura Naka Antonelli

Deutsche Bank ha sofferto la quarta perdita annuale di bilancio in cinque anni. Nel 2019, le perdite si sono attestate a 5,27 miliardi, a fronte di un calo del fatturato dell'8%, a 23,17 miliardi. La banca numero uno in Germania ha centrato comunque l'obiettivo di portare i costi su base adjusted esclusi gli oneri di trasformazione a quota 21,5 miliardi e ha confermato i target sui costi per quest'anno e il 2022.

"La nostra strategia sta portando risultati. La stabilizzazione del fatturato nel secondo semestre del 2019 e la nostra coerente disciplina sui costi hanno contribuito alla migliore performance operativa rispetto al 2018", ha commentato l'AD Christian Sewing.

Nel quarto trimestre del 2019, Deutsche Bank ha riportato una perdita di 1,48 miliardi di euro. E' la terza perdita di bilancio consecutiva, su base trimestrale, in aumento rispetto al rosso di bilancio di 409 milioni di euro dello stesso trimestre del 2018 e superiore alla perdita di 1,04 miliardi di euro attesa dal consensus degli analisti.

La perdita in capo agli azionisti è stata di 1,60 miliardi di euro. Il giro d'affari è sceso del 4% a 5,35 miliardi, attestandosi a un livello comunque superiore rispetto al rosso di 5,30 miliardi stimato.