Italia Markets close in 3 hrs 19 mins

Deutsche Bank, a sorpresa torna in utile in trim3

·2 minuto per la lettura
Tre statue davanti al logo Deutsche Bank a Francoforte
Tre statue davanti al logo Deutsche Bank a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - Deutsche Bank ha registrato un inatteso ritorno all'utile netto nel terzo trimestre e ha rivisto al rialzo le prospettive di ricavi per l'investment banking, nonostante stia affrontando una ristrutturazione e la pandemia di coronavirus.

L'utile di pertinenza degli azionisti è stato di 182 milioni di euro per il periodo luglio-settembre, rispetto alla perdita di 942 milioni di euro nello stesso periodo dell'anno precedente.

La più grande banca tedesca ha registrato per l'ultima volta un utile trimestrale a gennaio-marzo 2019 e questa volta è stata in parte aiutata dalla forza della divisione di investment banking.

Deutsche ha perso denaro negli ultimi cinque anni e spera di invertire la tendenza attraverso una riorganizzazione con la riduzione del personale, l'uscita da alcune attività e il taglio dei costi.

Secondo gli analisti, la revisione sta iniziando a mostrare i suoi benefici, sebbene le incertezze legate al Covid-19 ne oscurino le prospettive.

"Il nostro modello di business più mirato sta dando i suoi frutti e riteniamo che una parte sostanziale della nostra crescita dei ricavi sia sostenibile", ha detto l'amministratore delegato Christian Sewing.

Un punto forte nella trimestrale di Deutsche è la divisione di investment banking, che ha visto un aumento dei ricavi del 43%, sostenuti da un aumento del 47% del reddito fisso e delle valute.

In confronto, i ricavi dell'investment banking delle banche statunitensi sono aumentati del 21% nel trimestre, secondo Barclays.

Deutsche ha detto che ora si aspetta ricavi "significativamente più alti" dalla banca di investimento per il 2020, rispetto alle precedenti guidance che li vedeva solo "più alti".

I ricavi delle attività di investment banking sono stati aiutati dalla volatilità dei mercati che stimola il trading.

"Riteniamo che la crescita dei ricavi della nostra banca di investimento non sia soltanto spinta dal mercato", intende dire Sewing oggi agli analisti secondo una trascrizione dei suoi commenti.

Alcuni banchieri Deutsche hanno avvertito che i ricavi dell'investment banking potrebbero rallentare un po' l'anno prossimo. I dirigenti stanno anche osservando attentamente come le perdite sui crediti si accumulino quando i programmi governativi che hanno aiutato le imprese e i consumatori a superare la pandemia iniziano a diminuire.

In giornata, la cancelliera Angela Merkel dovrebbe tenere colloqui di alto livello per decidere nuove restrizioni per fermare la seconda ondata di infezioni da coronavirus.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)