Italia Markets open in 1 hr 45 mins

Deutsche Bank taglia target ricavi al 2022 per tassi bassi

Alcuni passanti vicino alla filiale londinese di Deutsche Bank

FRANCOFORTE (Reuters) - Deutsche Bank ha tagliato l'obiettivo di crescita dei ricavi, puntando il dito contro i tassi di interesse ai minimi nel corso dell'Investor Day.

La banca tedesca si aspetta che i ricavi dell'attività bancaria crescano solo dell'1% al 2022, la metà rispetto a quanto stimato a luglio. L'enfasi però è stata posta principalmente sugli sforzi necessari per abbassare i costi per miliardi di euro.

Durante l'Investor Day il CEO Christian Sewing ha parlato di "progressi significativi" negli ultimi mesi nella ristrutturazione della banca. L'istituto però ha sottolineato l'impatto dei bassi tassi di interesse nella zona euro sul suo business.

Deutsche ha affermato che, nel medio periodo, tassi così bassi danneggerebbero l'attività retail così come il corporate banking, ma prevede che la crescita dell'investment banking compensi parzialmente queste perdite.

La banca ha detto di aver intrapreso alcune iniziative per far fronte ai tassi bassi, compresa l'erogazione di più prestiti e il trasferimento "selettivo" sui clienti dei costi sostenuti per tenere la liquidità parcheggiata presso la banca centrale.

Deutsche Bank ha anche affermato che, a seguito di una revisione, la Banca centrale europea ha ridotto il requisito del coefficiente di capitale per l'istituto.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia