Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.971,31
    +897,43 (+2,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Di Mare è stato condannato per aver diffamato a mezzo stampa il comandante della Polizia di Verona

·1 minuto per la lettura
Franco Di Mare condannato
Franco Di Mare condannato

Diffazione aggravata a mezzo stampa. Questa la sentenza del Tribunale di Verona che ha condannato l’attuale direttore di Rai 3 a seguito di una vicenda avvenuta ad aprile 2016 nel quale venne coinvolto il comandante della Polizia municipale veronese Luigi Altamura. Nel corso della rubrica “Sarò Franco” contenuta nella trasmissione “Uno Mattina”, Di Mare, allora alla conduzione del programma, commentò un procedimento che venne aperto verso un agente che avrebbe utilizzato in servizio l’accento campano.

Franco Di Mare condannato, a quanto ammonta la sanzione

A Di Mare è stata inferta una doppia condanna. Doppia perché anche la Rai sarà tenuta a versare in solido con Di Mare 30 mila euro. Il magistrato Zuccon avrebbe inoltre condannato il direttore di Rai 3 a pagare 15mila euro di multa oltre che le relative spese processuali. Di Mare dovrà anche corrispondere al Comune di Verona 7500 euro.

Franco Di Mare condannato, il Comune di Verona: “I motivi razzisti non sono mai esistiti”

Nel frattempo il Comune di Verona – riporta The social Post – ha commentato il caso di Uno Mattina rendendo noto come lo stesso sia stato archiviato una volta concluso. Da obbligo di legge Altamura era stato tenuto ad avviare il procedimento disciplinare in quanto nel 2012 un Ufficiale segnalò una serie di comportamenti che vennero definiti “anomali”. Ha poi sottolineato che alla base della vicenda non ci sarebbero mai state motivazioni razziste.

Franco Di Mare condannato, la rubrica “Sarò Franco”

Della durata di circa 5 minuti, la rubrica “Sarò Franco” ebbe un discreto successo tanto che a suo tempo venne pubblicato un libro che venne edito da Rai Libri. Durante questo piccolo spazio si parlava di alcuni fatti del giorno, dei quali alcuni anche poco conosciuti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli