Italia markets open in 1 hour 24 minutes
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1285
    -0,0034 (-0,30%)
     
  • BTC-EUR

    50.913,64
    +2.373,53 (+4,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.435,85
    -19,56 (-1,34%)
     
  • HANG SENG

    23.836,70
    -243,82 (-1,01%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     

Diageo prevede crescita vendite 5-7% per anni fiscali 2023-25

·1 minuto per la lettura
Un barista prende una bottiglia di whisky Johnnie Walker ad Almaty Kazakhistan,

(Reuters) - Diageo, il maggiore produttore mondiale di distillati, si attende una crescita delle vendite organiche tra il 5% e il 7% per gli anni fiscali 2023-2025, rispetto alla crescita tra il 4% e il 6% nel periodo 2017-2019.

Lo ha annunciato oggi l'azienda, esponendo i propri obiettivi di medio termine.

Diageo, che produce tra gli altri il whisky Johnnie Walker ed è quotata al Ftse 100, si attende una crescita delle vendite organiche nette di almeno il 16% per la prima metà dell'anno fiscale 2022, e una crescita degli utili operativi organici superiore a quella delle vendite.

"Benché ci aspettiamo un incremento delle pressioni inflazionistiche, ci attendiamo anche di trarre beneficio dalla leva operativa, dalla premiumizzazione, dalla gestione della crescita dei ricavi e dai guadagni di produttività", ha detto il Cfo Lavanya Chandrashekar.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli