Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.303,17
    -633,83 (-2,05%)
     
  • Nasdaq

    13.270,60
    -355,47 (-2,61%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,01 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,2112
    -0,0056 (-0,46%)
     
  • BTC-EUR

    25.269,07
    -1.431,27 (-5,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    614,91
    -25,01 (-3,91%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,77 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.750,77
    -98,85 (-2,57%)
     

DiaSorin festeggia a Piazza Affari la chiusura dell'inchiesta sul Policlinico San Matteo

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

DiaSorin si muove in controtendenza oggi a Piazza Affari. In una seduta intonata al ribasso, l'azione del gruppo di Saluggia ha aperto con un progresso di oltre 1 punto percentuale per poi rallentare a un +0,60% in area 168 euro. A sostenere gli acquisti è la decisione del Consiglio di Stato che ha ribaltato la sentenza del Tar definendo legittimo l'accordo tra il Policlinico San Matteo di Pavia e DiaSorin per i test sierologici per Covid-19. Il Consiglio di Stato si era già espresso a luglio a favore della società, sospendendo l'esecutività della sentenza del Tar della Lombardia ma con la sentenza di ieri è stato definitivamente chiusa l'inchiesta civile. Si tratta certamente di una notizia positiva per DiaSorin: "A nostro avviso - commentano oggi gli analisti di Equita - la decisione del Consiglio di Stato non ha impatti quantitativi rilevanti ma elimina i rischi legati al potenziale danno d'immagine". La sim milanese ha sul titolo DiaSorin un rating Hold (tenere in portafoglio) con target price a 169 euro.