Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.139,53
    +287,96 (+1,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

DiaSorin: ricavi +16% nei primi nove mesi 2020 grazie al test Covid, previsti in rialzo del 25% nel 2020

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

DiaSorin ha chiuso i primi nove mesi del 2020 con un utile netto di 162,5 milioni, in aumento del 28,3% rispetto al corrispondente periodo del 2019. I ricavi sono saliti del 16,2% a 610,1 milioni grazie al contributo dei test di diagnostica molecolare e di immunodiagnostica per il SARS-CoV-2, generati prevalentemente in Nord America e in Europa. Alla luce di questa performance il gruppo prevede di chiudere l’esercizio 2020 con ricavi in crescita di circa il 25%, "pur tenuto conto dello stato di incertezza causato dall’introduzione di nuove misure di lockdown nei paesi in cui il gruppo opera".