Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,94 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,26 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,44 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,42 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    47.037,71
    -1.985,11 (-4,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,29 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +0,70 (+0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0100 (+0,83%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,85 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8699
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0952
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4743
    +0,0081 (+0,55%)
     

Digitale, Igoodi ‘avatar factory’ italiana si espande a Milano e Torino

Red
·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 apr. (askanews) -La prima "Avatar Factory" 100% made in Italy prosegue la propria evoluzione tecnologica e si espande sul territorio con l'apertura di due nuovi showroom: a Torino, presso il multistore Green Pea, e a Milano, in via Gaetano Negri 4. Grazie a Igoodi oggi chiunque può fare la scansione digitale e ottenere il proprio "Smart Body", un avatar fotorealistico corredato da misure fisiche, tabella taglie, indici di wellness e consigli di abbigliamento in base alla conformazione corporea. Un alter ego completamente virtuale, utilizzabile in sempre più numerosi campi d'applicazione. Lo rende noto l'azienda in un comunicato.

Creare una piattaforma tecnologica in grado di scansionare il corpo umano e generare una perfetta copia virtuale e fotorealistica della persona fisica. Questo il principale obiettivo di Igoodi, la prima "Avatar Factory" 100% made in Italy, che sin dalla sua nascita si è impegnata nel perseguire un percorso di rivoluzione digitale. Progressi importanti sostenuti anche dall'Award di Global Innovation vinto a Tokyo nel 2020, da un track di oltre 2.000 scansioni fisiche effettuate tra showroom e laboratorio e, non ultima, dalla realizzazione della prima sfilata al mondo fatta interamente di avatar di persone reali. Le recenti novità Igoodi non si fermano però a questo salto in avanti tecnologico e di servizio, ma si estendono anche al territorio, con l'apertura al pubblico di un nuovo showroom al Lingotto di Torino nel nuovo progetto ecosostenibile di Oscar Farinetti: il multistore Green Pea.

Un secondo showroom Igoodi è stato poi aperto al pubblico in centro a Milano in via Gaetano Negri 4, a cui seguiranno altre possibili aperture in altre grandi città. L'intento è quello di allargare alla più vasta fetta di pubblico possibile i vantaggi offerti oggi dall'avere un Igoodi Smart Body a disposizione per semplificare la vita quotidiana e renderla più green. "Farinetti ci ha invitati a essere presenti con un nostro spazio all'interno di Green Pea perché rappresentiamo una nuova wave del Made in Italy e portiamo sul mercato una tecnologia innovativa che può contribuire sensibilmente all'abbattimento degli sprechi ambientali, sia nel ridurre i resi dello shopping online sia nell'abbattere costi e consumi della produzione industriale della moda - ha spiegato Billy Berlusconi, CEO di Igoodi - Il passo successivo a questa prima fase, ciò che abbiamo fatto negli ultimi mesi, è stato quello di potenziare i nostri avatar integrandoli con una vera e propria «Body Identity»: un dataset che comprende tutte le esatte misure fisiche della persona e una tabella taglie corrispondente, gli indici di massa corporea, grassa e magra, e un'analisi della propria bodyshape con consigli di abbigliamento per valorizzarla. Grazie a tutto questo oggi la nostra Company è l'unica sul mercato in grado di offrire a chiunque lo desideri il proprio «Smart Body»: un corpo virtuale tridimensionale, fotogrammetrico e contenente tutte le informazioni che caratterizzano e identificano il corpo reale". La differenza con un semplice avatar è tutta nell'utilità generata. Lo "Smart Body" diventa infatti lo strumento digitale che porta con sé, oltre alla nostra immagine, anche le nostre informazioni fisiche e per questo può facilitarci l'accesso a servizi dove queste informazioni diventano importanti. Grazie allo "Smart Body" è possibile scegliere il capo giusto online senza il fastidio dei resi, ottenere un abito su misura senza recarsi da un sarto e accedere a consulenze dietologiche o a programmi di fitness semplicemente condividendolo con il proprio trainer. Un vero e proprio "avatar augmentato" dunque che, oltre a rappresentare in 3D le persone nel mondo digitale, aggiunge la libertà di poter accedere a beni e servizi online anche in assenza del corpo fisico.