Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.831,03
    -215,21 (-0,72%)
     
  • Nasdaq

    12.082,52
    +45,74 (+0,38%)
     
  • Nikkei 225

    26.296,86
    +131,27 (+0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1919
    +0,0023 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    15.889,30
    -114,43 (-0,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    376,02
    +5,50 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    26.669,75
    +81,55 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    3.625,06
    -10,35 (-0,28%)
     

Dinamo Kiev-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Morata letale, brillano Chiesa e Ramsey

Antonio Parrotto
·2 minuto per la lettura

E' terminata la partita tra Dinamo Kiev e Juventus, gara valevole per la 1ª giornata di Champions League, stagione 2020/2021. Di seguito le pagelle della formazione allenata da Andrea Pirlo.

Szczesny 6 - Un'uscita avventata in avvio, una parata semplice su un tentativo dai 40 metri degli ucraini. Attento anche nel finale.

Danilo 6 - Gioca per la prima volta sul centro sinistra, per proteggere le scorribande di Chiesa. Fa il suo e porta a casa la pagnotta con diligenza.

Bonucci 6,5 - E' lui a iniziare l'azione e lo fa sempre in maniera diligente. Poco sollecitato dagli attaccanti ucraini.

Chiellini 5,5 - La sua partita non dura nemmeno 20 minuti. Giusto il tempo di fallire una buona occasione offensiva su errore del portiere avversario. Tornava in Champions dopo un anno e mezzo (ultima Juve-Atletico 3-0). Sfortunato.

(Dal 19') Demiral 6,5 - A Crotone ha giocato sul centro sinistra, oggi sul centro destro. In campo dopo l'infortunio di Chiellini, si è subito fatto trovare pronto. E con il ko del capitano deve prepararsi agli straordinari.

Chiesa | GIOVANNI ISOLINO/Getty Images
Chiesa | GIOVANNI ISOLINO/Getty Images

Cuadrado 6,5 - Forse è quello meno appariscente degli uomini offensivi ma è sempre in partita. Perfetto il suo assist per il gol dello 0-2 di Morata.

Bentancur 6,5 - Tanto lavoro oscuro per lui. Fa legna e si muove molto bene in mezzo al campo con il compagno di squadra Rabiot.

(Dal 79') Arthur S.v.

Rabiot 6 - Gioca da mediano e si limita al compitino senza strafare, coprendo le spalle ai compagni in fase difensiva.

Chiesa 7 - Gioca sulla sinistra e dai suoi piedi nascono i primi pericoli per la difesa ucraina. Anche il gol di Morata nasce da un suo spunto. Molto meglio rispetto a Crotone, sembra essere a suo agio sulla fascia mancina.

Ramsey 7 - Si è fatta sentire la sua assenza a Crotone. In questo avvio di stagione sembra essere rigenerato dalla cura Pirlo. Vivace e nel vivo del gioco, fa spesso e volentieri la cosa giusta al momento giusto.

(Dal 79') Bernardeschi S.v.

Kulusevski 6 - Tenta la magia con il tacco, sfiorando il gran gol. Propizia il gol di Morata con un bel tiro da fuori. Esordio positivo in Champions per lui.

(Dal 56') Dybala 6 - Non giocava dal 26 luglio, Pirlo lo manda in campo a inizio ripresa, spazzando via le polemiche post-Crotone. Buono il suo ritorno. Qualche spunto importante.

Morata 7 - Vivacchia per gran parte della partita ma risponde presente a inizio ripresa, capitalizzando l'unica palla gol passata dalle sue parti. Da centravanti vero il gol dello 0-2. Due partite e tre gol. Non male come inizio per la sua seconda avventura in bianconero. C'è la sua firma sulla prima uscita europea della nuova Juve di Pirlo.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.