Italia markets open in 7 hours 30 minutes
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.153,81
    +218,19 (+0,84%)
     
  • EUR/USD

    1,0436
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    19.386,99
    +766,68 (+4,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    429,24
    +9,10 (+2,17%)
     
  • HANG SENG

    21.830,35
    -29,44 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     

Disagi per maltempo in diverse province della Lombardia

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 mag. (askanews) - Il maltempo di ieri in Lombardia ha colpito principalmente la provincia di Brescia, nella zona del Lago d'Iseo e di Darfo Boario Terme. È stata segnalata inoltre una frana ad Angolo Terme, che ha provocato il crollo di un tratto di strada di via Lorenzetti con 38 persone immediatamente evacuate a scopo preventivo (sono in fase di valutazione le operazioni da mettere in atto per rendere sicuro il versante). La Regione, ha scritto in una nota l'assessore al Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni, è disponibile a finanziare, sin da subito, le opere di pronto intervento per il Comune di Angolo Terme, per un importo totale di 100.000 euro, a causa dei danni subiti dopo il maltempo di ieri.

"Appena si concluderanno i sopralluoghi da parte dei tecnici - ha aggiunto l'assessore - valuteremo come procedere anche per quanto riguarda la messa in sicurezza definitiva. Un ringraziamento a tutti gli operatori e squadre di Vigili del Fuoco che in queste ore sono al lavoro per garantire il ripristino della normalità e prestare supporto alla popolazione".

Disagi anche in provincia di Bergamo, dove si segnalano 30 interventi da parte dei Vigili del Fuoco al confine con Brescia ed in Val Cavallina a causa del forte vento che ha divelto tetti, cartellonistica stradale ed abbattuto alberi. Scoperchiato anche il tetto dell'ospedale di Trescore Balneario (BG).

Caduta di alberi e allagamenti sono stati registrati nella provincia di Monza e Brianza e Città Metropolitana di Milano, colpita da forti piogge e grandinate.

"La Sala Operativa Regionale, in costante contatto con i Comandi Provinciali dei Vigili del fuoco - ha concluso l'assessore - sta monitorando costantemente la situazione e l'evoluzione dei fenomeni in atto. Al momento, sulla Lombardia permane una situazione di tempo instabile, invito dunque la popolazione a prestare la massima attenzione".