Italia markets close in 4 hours 56 minutes
  • FTSE MIB

    24.415,44
    -25,44 (-0,10%)
     
  • Dow Jones

    33.849,46
    -497,57 (-1,45%)
     
  • Nasdaq

    11.049,50
    -176,86 (-1,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.027,84
    -134,99 (-0,48%)
     
  • Petrolio

    79,33
    +2,09 (+2,71%)
     
  • BTC-EUR

    15.914,71
    +176,31 (+1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    390,29
    +10,00 (+2,63%)
     
  • Oro

    1.767,90
    +12,60 (+0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,0378
    +0,0033 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    3.963,94
    -62,18 (-1,54%)
     
  • HANG SENG

    18.204,68
    +906,74 (+5,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.941,66
    +6,15 (+0,16%)
     
  • EUR/GBP

    0,8637
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    0,9852
    +0,0039 (+0,40%)
     
  • EUR/CAD

    1,3945
    -0,0004 (-0,03%)
     

Disney, Bob Iger torna come Ceo per rilanciare la crescita

Il logo Disney+ al Comic-Con di San Diego, California

LOS ANGELES (Reuters) - Bob Iger torna a Walt Disney come amministratore delegato a meno di un anno dal suo addio, un ritorno a sorpresa che coincide con il tentativo della società di intrattenimento di aumentare la fiducia degli investitori e gli utili della sua unità di streaming media.

Iger, 71 anni, che è stato amministratore delegato per 15 anni e si è ritirato come presidente l'anno scorso, ha accettato di ricoprire il ruolo di amministratore delegato per altri due anni con effetto immediato, ha detto la Disney in un comunicato diffuso ieri. Sostituirà Bob Chapek, che ha assunto l'incarico di amministratore delegato della Disney nel febbraio 2020, proprio quando è scoppiata la pandemia Covid-19, che ha portato alla chiusura dei parchi e a restrizioni per i visitatori in tutto il mondo.

Le azioni Disney fanno segnare un'impennata di oltre il 9% nelle contrattazioni premarket negli Usa, per una valutazione dell'azienda di circa 182 miliardi di dollari. Il titolo quotato a Francoforte balza di oltre il 10%, facendo segnare la sua migliore giornata in quasi due anni.

Il titolo è crollato di oltre il 40% quest'anno, rimanendo indietro rispetto al calo di quasi il 7% dell'anno precedente del Dow Jones Industrial Average. Con Chapek al timone, il titolo ha perso quasi un terzo del suo valore.

"Il Consiglio è giunto alla conclusione che, mentre la Disney si accinge ad affrontare un periodo sempre più complesso di trasformazione del settore, Bob Iger si trova in una posizione unica per guidare la Società in questo periodo cruciale", ha detto la presidente Susan Arnold nel comunicato.

Questo mese la Disney ha deluso gli investitori con una relazione sugli utili che ha mostrato perdite crescenti nella sua unità di streaming media che include Disney+. Il titolo ha toccato i minimi di 20 anni all'indomani della pubblicazione dei risultati del quarto trimestre.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)