Italia markets open in 2 hours 5 minutes
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.503,86
    -596,52 (-2,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2031
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    46.178,05
    +220,44 (+0,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.275,39
    +40,98 (+3,32%)
     
  • HANG SENG

    28.661,58
    -474,15 (-1,63%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     

La streaming TV corre e Disney+ supera quota 100 milioni di abbonati

Gaia Terzulli
·1 minuto per la lettura
La streaming TV corre e Disney+ supera quota 100 milioni di abbonati
La streaming TV corre e Disney+ supera quota 100 milioni di abbonati

A 16 mesi dal lancio, il servizio supera l'obiettivo di 60-90 milioni di iscritti entro il 2021. Merito di "The Mandalorian" e "WandaVision"

Disney+ ha superato i 100 milioni di abbonati a livello globale. Il 9 marzo l'amministratore delegato, Bob Chapek, ha confermato che il servizio di streaming ha superato il benchmark dopo solo 16 mesi dal lancio della piattaforma.

LA COMBO VINCENTE: STAR WARS E MARVEL

“L'enorme successo di Disney+ ci sprona a essere ancora più ambiziosi e ad aumentare in modo significativo il nostro investimento nello sviluppo di contenuti di alta qualità”, ha commentato Chapek. Dal suo esordio nella galassia dello streaming, Disney+ ha prodotto numerose serie TV divenute celebri, tra cui le due stagioni di “The Mandalorian” e “WandaVision”, basata sui personaggi della Marvel. Si tratta dei due contenuti più visti sulla piattaforma, che hanno incentivato le iscrizioni al servizio.

L'INVESTIMENTO IN STREAMING

La società è riuscita a raggiungere il traguardo dei 100 milioni di abbonati grazie a un massiccio investimento sullo streaming. A ottobre, secondo quanto riporta CNBC, Disney ha iniziato a ripensare le sue divisioni interne (media e intrattenimento), puntando maggiormente su Disney+. Sempre in quel periodo, la società ha annunciato piani per circa 100 progetti cinematografici e televisivi, circa l'80% dei quali interessava Disney+. Il che si è tradotto in una dozzina di serie Marvel e più di 10 film di Star Wars.

260 MILIONI DI ABBONATI ENTRO IL 2024

Disney+ è riuscita così a superare l’obiettivo iniziale dei 60-90 milioni di abbonati entro il 2024. Per quella data, informa la società, si punta a circa 260 milioni di iscritti.