Italia markets open in 6 hours 4 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.815,24
    +367,23 (+1,34%)
     
  • EUR/USD

    1,2080
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    41.485,18
    -161,50 (-0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.368,99
    -18,92 (-1,36%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    -512,37 (-1,81%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Dividend day a Piazza Affari: Stellantis e Unicredit tra le big che staccano oggi la cedola

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Primo appuntamento della stagione dei dividendi a Piazza Affari. Oggi a staccare la cedola saranno sei titoli del Ftse Mib. La più generosa sarà Banco BPM con una cedola di 0,06 euro, pari a un dividend yield del 2,52%. Per l'istituto guidato da Giuseppe Castagna è il primo stacco dividendo dalla nascita del gruppo nel 2017. C'è poi Stellantis con una cedola di 0,32 euro per azione, con un yield del 2,1%. In questo caso si tratta di una cedola straordinaria pari a 1 miliardo di euro come previsto dal Combination Agreement stipulato da Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot. A staccare la cedola sarà anche Unicredit (0,12 euro, yield dell'1,41%). Dividendi meno corposi invece per CNH Industrial (0,11 euro, yield dello 0,82%), Campari (0,055 euro, yield dello 0,55%) e Ferrari (0,867 euro, yield dello 0,49%). Fuori dal Ftse Mib, spiccano gli stacci cedola di Banco di Desio e Brianza (0,0679 euro) BasicNet (0,06 euro) Maire Tecnimont (0,116 euro) e Piaggio (0,026 euro, saldo dividendo).