Italia Markets open in 6 hrs 38 mins

Divorato da uno squalo nell'Oceano Indiano

(Getty Images)

Un turista scozzese di 44 anni è stato divorato da uno squalo nelle acque dell'isola dei territori Oltremare francesi di Reunion. L'uomo era stato dichiarato scomparso lo scorso fine settimana, scrive il Daily Mail, e una delle sue mani ancora con la fede, era stata trovata nello stomaco di uno squalo morto sulla spiaggia. Ora verrà effettuato il test del Dna per verificare l'identità.

VIDEO - Lo squalo a pochi metri dal surfer

"Il turista e la moglie erano in vacanza sull'isola quando lui è scomparso mentre nuotava da solo nella Laguna Hermitage", hanno rivelato delle fonti delle indagini. "Quando non è rientrato la moglie ha dato l'allarme e sono scattate le ricerche con imbarcazioni e un elicottero". Anche i sommozzatori hanno cercato l'uomo vicino all'area della barriera corallina senza esito.

A Reunion gli attacchi da parte degli squali non sono rari. Questa settimana uno squalo è stato avvistato vicino a una spiaggia molto frequentata ed è stato ucciso perché considerato una minaccia.

VIDEO -Bahamas, spunta una squalo gigante