Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.534,57
    -451,13 (-1,96%)
     
  • Dow Jones

    33.741,42
    -257,62 (-0,76%)
     
  • Nasdaq

    12.689,14
    -276,20 (-2,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,77 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    91,00
    +0,50 (+0,55%)
     
  • BTC-EUR

    21.391,26
    -2.082,80 (-8,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    510,65
    -30,95 (-5,71%)
     
  • Oro

    1.762,90
    -8,30 (-0,47%)
     
  • EUR/USD

    1,0041
    -0,0051 (-0,50%)
     
  • S&P 500

    4.228,80
    -54,94 (-1,28%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.730,32
    -47,06 (-1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8492
    +0,0039 (+0,46%)
     
  • EUR/CHF

    0,9621
    -0,0028 (-0,29%)
     
  • EUR/CAD

    1,3042
    -0,0019 (-0,14%)
     

Dl Aiuti bis, pensioni e tredicesima: news in bozza decreto

(Adnkronos) - Arrivano novità su calcolo pensioni e tredicesima mensilità nel decreto Aiuti bis. Secondo le ultime news, nella bozza del provvedimento si legge che "al fine di contrastare gli effetti negativi dell’inflazione per l’anno 2022 e sostenere il potere di acquisto delle prestazioni pensionistiche, in via eccezionale: il conguaglio per il calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2021 è anticipato al 1° ottobre 2022; la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2022 è anticipata, per una quota pari a due punti percentuali, con decorrenza dal 1° ottobre 2022, con relativo riconoscimento anche sulla tredicesima mensilità".

Gli oneri di questa misura sono valutati in 2.381 milioni di euro per l’anno 2022. "In sede di rivalutazione delle pensioni con decorrenza dal 1° gennaio 2023 la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2022 è applicata in misura corrispondentemente ridotta di due punti percentuali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli