Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,55 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,38 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,27 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,65 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -2,46 (-2,61%)
     
  • BTC-EUR

    23.850,82
    +96,28 (+0,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +11,70 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0257
    -0,0068 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,19 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    -0,0001 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9656
    -0,0058 (-0,60%)
     
  • EUR/CAD

    1,3100
    -0,0071 (-0,54%)
     

Dl Bollette, in nuova bozza bonus energia legato a Isee

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 giu. (askanews) - Bonus sociale energia elettrica e gas legato all'Isee. Lo prevede la nuova bozza del Dl Bollette, che dispone sgravi al caro energia per il terzo trimestre, tornato all'esame del Consiglio dei ministri di oggi, dopo una prima approvazione la settimana scorsa. Il provvedimento, si legge nella bozza, ha l'obiettivo di mantenere inalterata rispetto al trimestre precedente la spesa dei clienti agevolati corrispondenti ai profili-tipo dei titolari dei suddetti benefici".

"Fermo il valore soglia dell'Isee previsto dalle disposizioni citate dall'articolo 1, comma 508, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, per il primo trimestre 2022 - prosegue il testo -, in caso di ottenimento di una attestazione Isee resa nel corso dell'anno 2022 che permetta l'applicazione dei bonus sociali elettricità e gas, i bonus annuali riconosciuti agli aventi diritto decorrono dalla data del 1* gennaio 2022 o, se successiva, dalla data di cessazione del bonus relativo all'anno precedente. Le somme già fatturate eccedenti quelle dovute sulla base dell'applicazione del bonus sono oggetto di automatica compensazione. Tale compensazione deve essere effettuata nella prima fattura utile, ovvero, qualora questo non sia possibile, tramite automatico rimborso da eseguirsi entro tre mesi da tale fattura".

Confermato nel nuovo testo l'azzeramento degli oneri di sistema nel settore elettrico e la riduzione dell'Iva al 5% per il gas e degli oneri generali di sistema.

Confermate anche le disposizioni per accelerare lo stoccaggio di gas naturale. Al Dl è stata assegnata una disposizione finanziaria di 3,04 miliardi di euro.

Sen

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli