Italia markets open in 7 hours 40 minutes

Dl Cura Italia, Confindustria: deficit 2020 peggiora di 19,9 mld

Vis-Mlp

Roma, 26 mar. (askanews) - Il decreto Cura Italia "utilizza tutti gli spazi di bilancio per i quali il Governo aveva chiesto l'autorizzazione al Parlamento". Il deficit del 2020 "peggiora di 19,958 miliardi di euro, tra minori entrate e maggiori spese, mentre sono marginali gli effetti sugli anni successivi (1,5 milioni nel 2021 e 1,9 nel 2022)". E' quanto rileva Confindustria in una memoria depositata nella commissione bilancio del Senato.

In termini di saldo netto da finanziare (differenza tra le entrate finali e le spese finali dello Stato), l'impatto del decreto nel 2020 arriva a 24,786 miliardi. "La differenza con il deficit è che il saldo netto da finanziare include le partite finanziarie che non impattano sul deficit", aggiunge viale dell'Astronomia.