Italia markets open in 7 hours 56 minutes

Dl Cura Italia, Fiva Confcommercio: del tutto insufficiente -2-

Voz

Roma, 18 mar. (askanews) - "Ci auguriamo - prosegue il Presidente della Fiva - che già in sede di conversione del Decreto se non nel prossimo preannunciato provvedimento siano adottate ulteriori misure di sostegno a partire dalla sospensione dei canoni concessori per l'occupazione di suolo pubblico (in analogia a quanto fatto per le associazioni sportive), dalla sospensione del Durc e delle relative sanzioni, dalla norma per il rinnovo delle concessioni che scadono il prossimo 31 dicembre".

"Se le misure previste per il lavoro sono notevoli - conclude Errico - vorrei far rilevare che per le nostre imprese, quasi tutte a conduzione familiare, il ricorso agli ammortizzatori è pressoché irrilevante. Abbiamo necessità della liquidità che ci viene a mancare dall'attività, di norme per rilanciarci, di credito per sopravvivere".