Italia markets closed

Dl cura Italia, M5s 'segnala' stop canoni suolo pubblico e rifiuti

Cos

Roma, 2 apr. (askanews) - Tra gli emendamenti al dl cura Italia che vengono segnalati dal Movimento Cinque Stelle c'è quello che chiede, in ragione dell'emergenza Coronavirus e del lockdown, di sospedere "i pagamenti per la tassa o il canone di occupazione di spazi e aree pubbliche nonché per il prelievo dei rifiuti".

"I versamenti predetti sono effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, mediante rateazione fino a un massimo di 3 rate mensili a decorrere dal mese di ottobre 2020", recita il testo del Pd.

Nell'emendamento si invita anche a proorgare le concessioni di posteggio per l'esercizio del commercio su aree pubbliche aventi scadenza il 31 dicembre 2020, purché non siano state già riassegnate e sospesi i pagamenti relativi all'imposta di pubblicità o dei canoni sostitutivi di cui all'articolo 816 e seguenti della legge 27 dicembre 2019, n. 160, dal 31 gennaio 2020 al 30 giugno 2020.