Italia Markets closed

Dl fisco: più tempo per esame commissione, Aula Camera slitta al 29

Gab

Roma, 20 nov. (askanews) - Si allungano i tempi per l'esame del dl fiscale, che accompagna la manovra, in commissione Finanze della Camera. Il via libera della commissione dovrebbe arrivare martedì 26 novembre (inizialmente era stato previsto per questo sabato) e l'approdo del provvedimento in Aula dovrebbe slittare a venerdì 29 da lunedì 25 novembre. Lo ha riferito il presidente della commissione Finanze di Montecitorio, Carla Ruocco, a margine dei lavori sul decreto, aggiungendo che l'esame andrà avanti, questo pomeriggio, poi tutta la giornata di giovedì fino a venerdì mattina. Nel weekend si farà il punto sugli emendamenti approvati e i nodi ancora da sciogliere per riprendere lunedì mattina, con l'obiettivo di chiudere martedì.

Nella seduta di oggi si è proceduto votando gli emendamenti su cui non sono state evidenziate problematiche e accantonando quelli su cui è ancora aperta la discussione.

"Stiamo cercando di affrontare l'esame nella maniera più condivisa possibile - ha dichiarato Ruocco - e questo tempo che ci prendiamo fino a lunedì ci consente" di farlo. "Ci sono degli argomenti trasversali" e poi ci sono delle questioni ancora da approfondire tra cui "l'articolo 4 (ritenute e compensazioni in appalti e subappalti) che è stato accantonato integralmente" e alcuni temi come quello della cosiddetta 'tampon tax', su cui è stato riammesso l'emendamento che prevede l'aliquota Iva ridotta al 10% invece di quella al 22% sugli assorbenti. Dubbi anche sulle modifiche alla disciplina penale e della responsabilità amministrativa degli enti e il carcere per gli evasori.