Italia Markets close in 5 hrs 38 mins

##Dl fisco: resta nodo carcere evasori, ok tassa soggiorno 10 euro

Gab

Roma, 29 nov. (askanews) - Lavori a rilento sul dl fiscale, collegato alla manovra, in commissione Finanze della Camera. L'esame è stato rinviato a domenica per una maratona notturna per cercare di sciogliere i nodi a partire dalle pene per i grandi evasori su cui non c'è ancora un accordo nella maggioranza. Un'intesa, invece, è arrivata sulla proroga a marzo dell'entrata in vigore dell'obbligo per i seggiolini anti abbandono e sulla stretta sugli appalti.

Via libera, invece, all'aumento fino a 10 euro della tassa di soggiorno nei Comuni mete top del turismo, che attirano ogni anno un numero di visitatori 20 volte il numero dei residenti.

Il decreto dovrebbe arrivare in Aula tra lunedì e martedì per la discussione generale e si dà per scontato il ricorso al voto di fiducia. I tempi infatti stringono e l'approvazione del provvedimento è strettamente legata all'iter della manovra che deve ancora entrare nel vivo al Senato. Discussione che si annuncia in salita con le polemiche su diversi temi a partire dalla plastic tax.

Tra le novità, poche, approvate dalla commissione Finanze anche il rinvio della lotteria degli scontrini al primo luglio e l'eliminazione delle multe per gli esercenti che rifiutano le 'giocate'.(Segue)