Italia Markets close in 1 hr 18 mins

Dl Fisco, Siri: pace fiscale aiuta contribuenti in difficoltà

Fgl

Roma, 8 nov. (askanews) - "c'è stato un grande equivoco sulla pace fiscale" prché il provvedimento offre un saldo e stralcio "ai milioni di contribuenti italiani, non evasori, ma in regola con la dichiarazione dei redditi, che versano in gravi difficoltà economiche", persone che "non hanno i mezzi per far fronte al pagamento delle imposte che hanno dichiarato".

Lo ha detto Armando Siri, sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, in un'intervista rilasciata a Punti di vista, il nuovo programma di approfondimento politico curato dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro e in onda oggi sulla web tv di categoria.

Per il candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico Francesco Boccia, invece, c'é la necessità di cambiare quella norma che consente a chi emette fatture false fino a 100mila euro di sanare la propria posizione tramite il pagamento dell'imposta sostitutiva al 20%, prevista dalla dichiarazione integrativa contenuta del decreto, e che a tutti gli effetti rappresenta "un condono".

Al dibattito ha preso parte anche Rosario De Luca, Presidente della Fondazione Studi, per sottolineare la necessità di maggiori interventi sul decreto fiscale e di una politica di investimenti per favorire la crescita e l'occupazione.