Italia markets open in 7 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1836
    +0,0063 (+0,53%)
     
  • BTC-EUR

    10.103,26
    +707,79 (+7,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,54
    +0,62 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Dl Semplificazioni, Unidata: colma ritardo su IoT

Sen
·1 minuto per la lettura

Roma, 22 set. (askanews) - Unidata esprime grande soddisfazione per la conversione in legge del Decreto Semplificazioni che contiene l'emendamento presentato in Senato dalla Senatrice, Maria Laura Mantovani, che consente il passaggio al regime autorizzatorio permanente, sbloccando finalmente gli investimenti nel settore IoT in cui la tecnologia LoRaWAN potrà finalmente essere adottata liberamente. "Con il via libera legale finalmente anche in Italia, - sottolinea Patrizio Pisani, responsabile R&D di Unidata - si introduce così una semplificazione amministrativa fondamentale nel settore dell'Internet of Things in relazione alle soluzioni tecnologiche Low Power Wide Area Network (LPWAN) che insistono sulle gamme di frequenze 863-870 e 915-921 MHz. La semplificazione rimuove il limite temporale dei sei mesi e la conseguente incertezza normativa, abilitando investimenti nelle tecnologie LPWAN in settori strategici come quello dello Smart Metering da parte delle Utility dell'acqua, un potenziale volàno di rilancio e sviluppo economico del Paese, le Smart City e la Smart Agricolture". Secondo Pisani "il superamento del regime sperimentale e la conversione in legge, favoriscono la diffusione dell'IoT, consentendo al Paese di colmare il divario digitale, anche in questo settore, accumulato rispetto al resto d'Europa".