Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.595,32
    -252,04 (-1,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.865,90
    -50,40 (-2,63%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Dogecoin segna un nuovo massimo mensile

Dogecoin segna un nuovo massimo mensile
Dogecoin segna un nuovo massimo mensile


Dopo il rally di Bitcoin (CRYPTO:BTC), sembra sia il turno di Dogecoin (CRYPTO:DOGE) per recuperare il ritardo con la criptovaluta apice.

Cosa è successo

DOGE, che ha toccato il fondo alla fine del 2022, ha iniziato un trend rialzista a breve termine all'inizio del nuovo anno, raggiungendo un'area di resistenza intorno a 0,0918 dollari il 14 gennaio, ma non è riuscita a superare con successo il livello.

Dopo aver ripercorso alcuni dei guadagni, la criptovaluta meme ha trovato supporto intorno al livello di 0,08 dollari. Da venerdì, Doge ha acquisito ulteriore slancio a causa del generale aumento della propensione al rischio, spostandosi nell'intervallo 0,0808 - 0,0868 dollari.

Dopo aver toccato un massimo intraday di 0,887 sabato, DOGE ha chiuso la sessione a 0,0848 dollari, mentre domenica lo slancio al rialzo è accelerato, spingendo la criptovaluta oltre il livello di 0,090 dollari, segnando il suo prezzo più alto da metà dicembre.

Perché è importante

La rincorsa di Dogecoin domenica è arrivata nonostante il rally di Bitcoin abbia perso slancio. Il rally potrebbe essere una mossa tecnica mentre la criptovaluta si avvicinava alla resistenza a breve termine. Il rialzo non è stato accompagnato da una ripresa del volume, probabilmente a causa della tipica calma dei fine settimana. Una mossa oltre un'altra area di resistenza intorno a 0,112 dollari potrebbe dare più credibilità al rally.

All'ultimo controllo, Dogecoin è aumentato del 4,34% in 24 ore a 0,08931 dollari, dati di Benzinga Pro.

Continua a leggere su Benzinga Italia