Italia markets open in 3 hours 17 minutes
  • Dow Jones

    34.168,09
    -129,61 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.542,12
    +2,82 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    26.201,78
    -809,55 (-3,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1228
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    31.964,37
    -1.544,71 (-4,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    817,06
    -38,76 (-4,53%)
     
  • HANG SENG

    23.664,80
    -625,10 (-2,57%)
     
  • S&P 500

    4.349,93
    -6,52 (-0,15%)
     

Dollaro in leggero rialzo, mercato si riassesta dopo shock Omicron

·1 minuto per la lettura
Diverse banconote da 100 dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - Dollaro in leggero rialzo, euro in calo e yen poco mosso mentre il mercato valutario si riassesta dopo la seduta di venerdì scorso in cui le divise rifugio sono state protagoniste di forti acquisti grazie ai timori per la diffusione della nuova variante Omicron.

Omicron, scoperta nell'Africa del Sud, ha riacceso i timori che la crescita globale possa subire rallentamenti.

L'Oms ha detto che non è ancora chiaro se la nuova variante, nel frattempo diffusasi in molti Paesi del mondo, si trasmetta più facilmente delle altre o se provochi sintomi più gravi.

I mercati nel frattempo si sono parzialmente calmati grazie anche al rimbalzo dei futures su Wall Street e dei prezzi del greggio mentre gli investitori cercano di valutare a mente fredda i potenziali effetti della nuova mutazione.

L'indice sul dollaro, che venerdì scorso ha registrato il maggior calo giornaliero da maggio, sale leggermente e alle 10,25 scambia in rialzo di 0,15% a 96,232.

L'euro, che venerdì si è apprezzato nei confronti del dollaro, cede circa lo 0,3% a 1,1286 mentre lo yen sale di circa lo 0,01% sul dollaro a 113,33.

Il franco svizzero inverte la rotta: se venerdì ha messo a segno il maggior rialzo giornaliero sul dollaro dal giugno 2016, nei primi scambi europei cede lo 0,4% circa a 0,9256.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli