Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    48.555,68
    +899,30 (+1,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    +0,0098 (+0,82%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8695
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4743
    +0,0081 (+0,55%)
     

Dollaro, strappa segno più: aspettando Fomc "direzionalità viene ridimensionata"

Daniela La Cava

Movimenti in leggero rialzo per il dollar index che viaggia poco sotto quota 91 (+0,13%). Il dollaro ha aperto la settimana in ulteriore calo, ma ha recuperato terreno nel corso della seduta di ieri, sulla leggera salita dei rendimenti, chiudendo circa stabile. "Nell’attesa per il Fomc di domani la direzionalità viene ridimensionata, ma il movimento segnala anche una quasi-saturazione al ribasso dopo la correzione di questo mese", segnalano gli esperti dell'ufficio studi di Intesa Sanpaolo nella 'Forex flash'.