Italia markets open in 4 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    35.754,75
    +35,32 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.786,99
    +100,07 (+0,64%)
     
  • Nikkei 225

    28.818,53
    -42,09 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1338
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    44.025,48
    -844,52 (-1,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.304,96
    -0,16 (-0,01%)
     
  • HANG SENG

    24.288,42
    +291,55 (+1,21%)
     
  • S&P 500

    4.701,21
    +14,46 (+0,31%)
     

Domani Patuanelli e rappresentati filiera latte al Dairy Summit

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 nov. (askanews) - Stretta tra la necessità di trovare un equilibrio che distribuisca più valore verso la parte produttiva e l'imperativo della sostenibilità ambientale, la filiera lattiero-casearia italiana si dà appuntamento alla Fiera di Verona per gli stati generali della filiera lattiero-casearia giunti alla terza edizione. All'evento parteciperanno tra gli altri il ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, Paolo De Castro, europarlamentare, coordinatore del Gruppo S&D della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo, Filippo Gallinella, presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati, Ettore Prandini, presidente Coldiretti e Antonio Auricchio, vicepresidente Assolatte.

I più importanti attori del settore si incontreranno per discutere di come centrare obiettivi economici e ambientali sempre più ambiziosi, mostrando quanto di buono è stato fatto e si sta facendo. Si parlerà di storie imprenditoriali brillanti come quelle di Granarolo e Latteria Soresina. Ma anche di formaggi Dop: Grana Padano, Parmigiano Reggiano, Taleggio, Provolone, Piave, Gorgonzola. Tutti "casi di studio" che saranno analizzati durante il Dairy Summit.

L'altra grande sfida per il settore lattiero-caseario è la riduzione dell'impatto ambientale. L'Ue impone questo requisito gestionale ai produttori, in base ai propri innovativi orientamenti di politica agraria. In futuro, lo dice la politica, le produzioni agroalimentari o saranno sostenibili o saranno relegate a scenari di secondo piano. Quindi sostenibilità fa rima con modernità. E le esperienze che saranno descritte durante l'evento dimostreranno che solo le imprese dotate di una visione moderna sono vincenti sul mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli