Italia Markets open in 3 hrs 21 mins
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,28 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,37 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.814,58
    +27,04 (+0,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2083
    +0,0004 (+0,0362%)
     
  • BTC-EUR

    15.232,72
    -255,42 (-1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    361,57
    -18,29 (-4,82%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Donald Trump in 10 punti

Primo Piano
·4 minuto per la lettura

Donald Trump, 45esimo presidente degli Stati Uniti, corre alle presidenziali Usa in cerca del secondo mandato. Chi è Trump? Qual è il suo passato e cosa propone la sua agenda politica?

LEGGI ANCHE: Joe Biden in 10 punti

1. Americano, figlio di immigrati

Donald Trump nasce a New York nel 1946. Sua madre, Mary MacLeod, arriva negli Stati Uniti dalla Scozia a 19 anni in cerca di fortuna. Suo padre, Fred Trump, è un immigrato tedesco di seconda generazione che nel secondo dopoguerra investe sul mattone costruendo quasi 30 mila appartamenti per la classe media, diventando milionario.

SFOGLIA LA GALLERY: Quali sono i vip che sostengono Donald Trump?

2. Gli studi e il lavoro

Dopo una laurea in economia all’università della Pennsylvania, Trump segue le orme paterne. Sul suo percorso professionale non mancano fallimenti e bancarotte, ma le sue abili doti di venditore lo portano a consolidare un impero fatto di hotel, casinò e appartamenti di lusso.

SFOGLIA LA GELLERY: Quali sono i vip che sostengono Joe Biden?

GUARDA ANCHE: "Fire and Fury", esce il libro bomba su Trump

3. Trump, guru degli affari

Il libro del 1987, “Trump: The art of the deal”, “Trump: l’arte di fare affari”, per metà autobiografia e per metà vademecum dell’imprenditore di successo, rimane in cima alla classifica delle vendite del New York Times per 13 settimane consecutive.

LEGGI ANCHE: Come viene eletto il Presidente degli Stati Uniti

4. Trump nelle vesti di conduttore

Dal 2004 e per 14 stagioni, Trump è il conduttore di “The Apprentice”, un reality show dove i concorrenti, giovani imprenditori, devono competere tra loro per essere assunti dal tycoon che insegna i preziosi trucchi del mestiere. Grazie al programma diventa noto al grande pubblico.

LEGGI ANCHE - Tendenze di voto Usa: come votano di solito gli Stati

GUARDA ANCHE: Obama: "Per Trump la presidenza è un reality show"

5. La carriera politica

Già nel 2011, Trump annuncia - senza essere preso troppo seriamente dai media - l’intenzione di scendere in campo per le presidenziali dell'anno successivo. Durante il secondo mandato di Obama, Trump attacca con più frequenza le scelte democratiche e si palesa più spesso agli eventi del partito repubblicano. A giugno 2015 inizia davvero la corsa alla Casa Bianca dell’imprenditore.

LEGGI ANCHE: Trump-Biden, gli slogan a confronto

6. L’agenda politica

In tema si immigrazione, le misure restrittive varate da Trump portano all’avvio della costruzione di un muro al confine tra USA e Messico. Sull'ambiente, la presa di posizione è chiara sin dall'inizio del suo mandato: promozione dell'industria dei combustibili fossili e uscita degli Usa dall'accordo si Parigi. In quanto alla sanità Trump promette la cancellazione della riforma “Obama Care” perché considerata troppo onerosa, mentre negli scambi internazionali inizia una guerra commerciale con la Cina a suon di dazi.

GUARDA ANCHE: Trump alla frontiera con il Messico: muro questione di buon senso

7. Scandalo Ucraingate

Nel settembre 2019, la Camera dei deputati vota per l'approvazione della fase di indagine sull'impeachment del presidente degli Stati Uniti nell’ambito del cosiddetto scandalo Ucrainagate. Trump è accusato di aver fatto pressione sul suo omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, per avviare un’indagine sul suo rivale alle presidenziali americane, Joe Biden, e sul figlio Hunter, ex manager di un’azienda ucraina del gas finita sotto inchiesta per un caso di corruzione. Trump è il quarto presidente della storia americana a finire sotto impeachment.

LEGGI ANCHE: Trump, il bilancio in campo economico del primo mandato

8. Lo slogan

Lo slogan elettorale di Trump durante la sua prima campagna elettorale è stato: "Make America Great Again", "Facciamo di nuovo grande l'America". Il tycoon ha ripreso una frase analoga utilizzata dal presidente Ronald Reagan nel 1980, "Let's make America Great Again". Parole che esprimono tutto l'orgoglio a stelle e strisce e che nell’attuale campagna sono state cambiate in "Keep America great", “Manteniamo grande l’America”. Un segno di continuità sula strada percorsa da Trump in questi quattro anni.

GUARDA ANCHE: Donald Trump chiede a Melania un sorriso per la stampa: la sua espressione forzata diventa virale

9. Melania, First lady non sempre accondiscendente

Ex modella slovena naturalizzata statunitense, Melania Knavs, coniugata Trump, sposa il futuro presidente degli Usa nel gennaio 2005. Nel 2006 la coppia da alla luce un figlio, Barron William Trump. Melania con un’espressione contrariata o che si rifiuta di camminare mano nella mano con il marito. Le immagini della First lady non sempre accondiscendente fanno il giro del mondo. La modella contraddice pubblicamente il marito anche in due occasioni: quando critica la scelta del tycoon di separare i bambini dai genitori al confine con il Messico e quando sottolinea l’importanza dell’uso della mascherina contro il Covid.

10. Trump e la sua “grande” famiglia: tre mogli e cinque figli

Nel 1977 Donald Trump sposa Ivana, ex sciatrice dell’allora nazionale cecoslovacca. La coppia ha tre figli: Donald Jr., Ivanka ed Eric. Nel 1993 Trump convola a nozze con Marla Maples da cui ha una figlia, Tiffany. Il matrimonio finisce nel 1999. L’anno prima il tycoon incontra Melanija Knavs, che diventerà la madre dell’ultimo figlio di Trump, Barron.

GUARDA ANCHE: Chi è Ivanka Trump