Italia Markets closed

Dopo cinque anni finisce era tassi negativi in Svezia. Riksbank li alza a zero

Laura Naka Antonelli

Finisce dopo cinque anni l'era dei tassi negativi in Svezia. La Riksbank, banca centrale del paese, ha portato infatti allo zero i tassi di riferimento, alzandoli di un quarto di punto percentuale dal -0,25%.

Nel comunicato che ha accompagnato la decisione la Riksbank ha scritto che "le condizioni affinché l'inflazione rimanga vicino al target, andando avanti, sono positive".

L'istituzione si conferma la prima, tra quelle che hanno abbassato i tassi a livelli negativi, a riportare il costo del denaro allo zero.

I tassi di interesse sono ancora negativi in Eurozona, Giappone, Svizzera e Ungheria. Nel caso specifico della Svezia, la banca centrale ha dato ascolto ai timori - in primis delle banche ma anche dei correntisti - di quelle che potrebbero essere le conseguenze dei tassi negativi sull'economia nel lungo periodo.

Tuttavia c'è anche chi teme che il rialzo dei tassi, in un contesto in cui i fondamentali dell'economia stanno comunque rallentando, sia stato prematuro.