Italia markets open in 3 hours 35 minutes
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    +132,77 (+0,99%)
     
  • Nikkei 225

    30.145,68
    +473,98 (+1,60%)
     
  • EUR/USD

    1,2180
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    41.316,02
    -345,47 (-0,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.003,69
    -11,23 (-1,11%)
     
  • HANG SENG

    30.356,40
    +638,16 (+2,15%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     

Dopo i microprocessori ora è penuria globale anche di stagno

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 feb. (askanews) - Dopo i processori ora è addirittura lo stagno a diventare sempre più introvabile. I prezzi sono balzati ai massimi da 7 anni mentre la Cina sta accumulando scorte allo scopo di garantirsi l'autosufficienza sulla produzione di elettronica.

Lo riporta il Financial Times, secondo cui si tratta dell'ennesima ricaduta degli sconvolgimenti produttivi dovuti alla crisi pandemica.

Da un lato la domanda extra di vari tipi di dispositivi, dai computer, specialmente portatili, alle consolle di videogiochi, dall'altro le difficoltà di approvvigionamenti dovute alle interruzioni nelle catene globali, specialmente dopo i primi lockdow. Il tutto ha creato dei gap che si trascinano e che continuano a generare problematiche a catena.

Secondo il quotidiano della City, alla Borsa merci di Londra lo stagno, uno dei metalli meno costosi e che tradizionalmente, grazie alla sua bassa temperatura di fusione e all'alta conduttività elettrica, viene utilizzato per effettuare saldature in elettronica, è rincarato di un 70% dai minimi del 2020, raggiungendo quota 23.400 dollari la tonnellata.

E come nel caso dei microprocessori non si profilano eventi destinati a far cambiare il quadro nel breve termine. Il Ft cita Richard Williams, amministratore delegato della Cornish Metals, secondo cui la produzione non basta a soddisfare la domanda e non vi sono all'orizzonte aumenti delle attività di estrazione significative.