Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.374,51
    -537,30 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    14.630,55
    -263,20 (-1,77%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1334
    -0,0076 (-0,67%)
     
  • BTC-EUR

    36.753,39
    -739,51 (-1,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    993,35
    -16,04 (-1,59%)
     
  • HANG SENG

    24.112,78
    -105,25 (-0,43%)
     
  • S&P 500

    4.590,13
    -72,72 (-1,56%)
     

Dow rimbalza con ciclici, Nvidia zavorra titoli tecnologici

·2 minuto per la lettura
Passanti a Wall Street fuori dalla Borsa di New York

(Reuters) - Il Dow Jones balza di oltre 1% grazie a un grande ritorno di interesse su titoli legati all'economia come banche ed energetici dopo i forti cali della scorsa settimana, mentre i titoli tech faticano a mantenere il ritmo con Nvidia che ha pesato sui produttori di chip.

** Titoli blue-chip come GOLDMAN SACHS, 3M CO, BOEING CO e CHEVRON CORP guadagnano oltre l'1% spingendo in alto il Dow Jones Industrial Average .

** Il sottoindice tecnologico S&P 500 cede lo 0,1% a causa del calo di NVIDIA CORP che perde il 4,92%.

** Anche i rivali come QUALCOMM e ADVANCED MICRO DEVICES sono in calo mentre l'indice settoriale Philadelphia SE Sector perde a sua volta l'1,5%.

** TESLA perde il 2,99%, pesando sul Nasdaq, dopo che Reuters ha riportato la notizia dell'apertura di un'inchiesta della Sec nei confronti dell'azienda, accusata da un ex dipendente di difetti nei pannelli solari.

** Alle 17 il Dow Jones avanza dell'1,84% a 35.216,33 punti, l'S&P 500 guadagna lo 0,82% a 4.575,24 punti mentre il Nasdaq cede lo 0,05% a 15.080,52 punti

** Dopo dati sull'occupazione solo parzialmente positivi la scorsa settimana, l'attenzione sarà ora diretta all'indice dei prezzi al consumo e all'inflazione core, attesi per venerdì, che potranno fornire indizi relativi all'indirizzo della politica monetaria che sarà deciso al meeting di dicembre della Fed.

** KOHL'S CORP avanza del 9,24% dopo che l'hedge fund Engine Capital ha detto di voler spingere la catena di negozi a considerare la vendita dell'azienda, o una separazione della sua divisione e-commerce per dare una spinta positiva ai corsi azionari.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli