Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    37.245,20
    -2.452,93 (-6,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8667
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5380
    +0,0036 (+0,24%)
     

Mario Draghi accetta l’incarico con riserva: Borsa tonica, spread ai minimi dal 2016

Antonio Cardarelli
·2 minuto per la lettura
Mario Draghi accetta l’incarico con riserva: <br />Borsa tonica, spread ai minimi dal 2016
Mario Draghi accetta l’incarico con riserva:
Borsa tonica, spread ai minimi dal 2016

Le prime parole di Draghi dopo l’incarico ricevuto da Mattarella: “Momento difficile, mi rivolgerò al Parlamento”. Lo spread rimane ai minimi dal 2016

Dopo circa un’ora di colloquio, Mario Draghi ha comunicato di aver accettato “con riserva” l’incarico di formare un nuovo governo. “Si tratta di un momento difficile, dobbiamo essere all'altezza. Vincere la pandemia, completare la campagna vaccinale, offrire risposte ai problemi quotidiani, rilanciare il Paese sono le prossime sfide", ha detto Draghi ai giornalisti presenti, aggiungendo che “con grande rispetto mi rivolgerò al Parlamento, espressione della sovranità popolare".

PAROLA AI PARTITI

L’ex presidente della Bce, dunque, ha accettato con riserva l’incarico conferitogli dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per superare lo stallo istituzionale dopo il mancato rinnovo della fiducia al premier uscente Giuseppe Conte. Ora bisognerà sondare la volontà dei partiti per verificare l’esistenza di un sostegno al governo di alto profilo istituzionale voluto da Mattarella.

RISPOSTA RESPONSABILE

"Con grande rispetto mi rivolgerò innanzitutto al Parlamento, espressione della volontà popolare. Sono fiducioso che dal confronto con i partiti e i gruppi parlamentari e dal dialogo con le forze sociali emerga unità e con essa la capacità di dare una risposta responsabile e positiva all'appello del Presidente della Repubblica". Lo ha affermato Mario Draghi, parlando al Quirinale dopo aver accettato con riserva l'incarico di formare il nuovo Governo. Riserva che verrà sciolta solo dopo le consultazioni tra i partiti.

PIAZZA AFFARI MIGLIORE IN EUROPA

Durante l’intervento di Mario Draghi il FTSE MIB di Milano è rimasto sostanzialmente stabile, consolidando i rialzi di questa mattina (+3%) rimanendo in area +2,6%, dove era tornato dopo le prime ore di scambi. In leggerissima risalita lo spread, che dopo le parole di Draghi è tornato a toccare i 105 punti, comunque 8 punti base in meno rispetto a ieri.