Italia Markets closed

Draghi: Paesi con margini bilancio agiscano, negli altri prudenza

Voz

Roma, 12 set. (askanews) - "I Paesi con elevati debiti pubblici devono perseguire politiche di bilancio prudenti che creeranno le condizioni affinché gli stabilizzatori automatici possano operare liberamente", lo ha affermato il presidente della Bce Mario Draghi, che al tempo stesso ha sollecitato i paesi che dispongono di margini di Bilancio ad agire "tempestivamente e e in maniera efficace" a fronte del peggioramento delle prospettive economiche.

Tutti sono invitati a elaborare composizioni delle politiche di bilancio più favorevoli alla crescita. "L'attuazione trasparente e coerente delle regole europee sui bilanci resta essenziale per sostenere la resilienza dell'economia dell'area euro", ha aggiunto.