Italia markets open in 34 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1740
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    37.833,88
    +281,50 (+0,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.110,12
    +1,20 (+0,11%)
     
  • HANG SENG

    24.493,29
    -17,69 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Draghi presidente della Repubblica? Cottarelli al Forum Ambrosetti: 'le chances ci sono'

·1 minuto per la lettura

Secondo Carlo Cottarelli, ex Fmi, ex Commissario alla Spending Review dei governi Renzi e Letta e direttore dell'Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell'Università Cattolica, "ci sono alcune chance" che Mario Draghi diventi il prossimo presidente della Repubblica. Lo ha detto lui stesso, in un'intervista rilasciata alla Cnbc a margine della 47esima edizione del Forum annuale The European House-Ambrosetti "Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive", partita oggi. L'evento si tiene come ogni anno a Villa d'Este, a Cernobbio. Nel caso in cui Draghi conquistasse il Quirinale, ha detto Cottarelli, "questo governo collasserebbe e la conseguenza sarebbero le elezioni politiche; questa è l'incertezza più grande", ha detto Cottarelli. Ieri, in conferenza stampa, Draghi aveva risposto così a chi gli aveva presentato l'ipotesi di diventare presidente della Repubblica: "Trovo un po' offensivo pensare al Quirinale come un'altra possibilità, anche nei confronti del presidente della Repubblica (Sergio Mattarella)", aveva detto, confermando la solidità del governo da lui guidato. "Non vedo la fine, vedo ancora una coalizione con le sue divergenze come ho detto il primo giorno in Parlamento. Ci sono esperienze diverse in maggioranza come nel governo. Il governo va molto d'accordo e il Parlamento ha fatto un lavoro straordinario e continua a farlo. Non vedo nessun disastro all'orizzonte e non mi preoccupo per il mio futuro", ha detto il presidente del Consiglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli