Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.070,45
    -748,29 (-2,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Durigon: "Per Sostegni bis ascoltare e fare sinergia con manager"

·1 minuto per la lettura

"L'efficienza dei manager italiani saprà dare una risposta alla crisi che stiamo vivendo. Dobbiamo fare sinergie e ascoltare i manager e affidarci al loro buon lavoro per il decreto Sostegni bis". A dirlo Claudio Durigon, sottosegretario di Stato al ministero dell'Economia, in occasione dell'assemblea di Manageritalia (Federazione nazionale dirigenti, quadri e professional del commercio, trasporti, turismo, servizi, terziario avanzato) dal titolo 'Riprendiamoci il gusto del futuro'.

"Dobbiamo ascoltare - sottolinea - la vice dei manager: capire cosa c'è che non va e cosa c'è da migliorare affidandoci al loro buon lavoro perché queste norme ricadono sull'economia reale".

"Lo strumento dell'incentivo - sottolinea Durigon - è uno strumento che va gestito con altri strumenti e soprattutto va potenziato la previsione delle aziende della ristrutturazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli