Italia markets open in 7 hours 49 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.025,46
    +474,56 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1614
    -0,0004 (-0,03%)
     
  • BTC-EUR

    53.385,16
    +163,40 (+0,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.430,53
    -21,11 (-1,45%)
     
  • HANG SENG

    25.409,75
    +78,75 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

E anche Stellar si Unisce a Ripple per Sostenere le CBDC sulla sua Blockchain

·2 minuto per la lettura

Concentrandosi sulla tipologia di emissione di moneta, Stellar ha proposto diverse funzionalità destinate a fare appello alle Banche Centrali. Questi includevano impostazioni regolabili per l’accesso alle risorse, l’interoperabilità automatica e una funzione di clawback (clausola che permette di modificare la struttura di un’offerta di titoli in sede di allocazione sulla base della domanda effettivamente pervenuta nelle singole tranche) per recuperare i saldi dagli account utente. Ma soprattutto, il protocollo di consenso (SCP) di Stellar coinvolgerebbe KYC (processo di riconoscimento utilizzato dalle aziende per verificare l’identità dei propri clienti).

L’accettazione del validatore richiederebbe circa cinque secondi. Anche gli emittenti come le Banche Centrali potrebbero scegliere ed eseguire il proprio validatore. Inoltre, le banche non sarebbero costrette a utilizzare solo XLM e “potrebbero emettere i propri beni”.

E tutto questo potrebbe riservare un rialzo non indifferente del prezzo di Stellar nel medio/lungo termine.

Ripple vs Stellar

Cosa ha in comune la sesta moneta per capitalizzazione con la ventiseiesima? La risposta: Jed McCaleb. Il co-fondatore e CTO di Stellar è stato il fondatore e CTO di Ripple fino al 2014.

Ora, sembra che le due società siano in corsa per il CBDC (Central Bank Digital Currency). Secondo quanto riferito, la Banca nazionale dell’Ucraina stava testando un CBDC sulla blockchain di Stellar, ma con una data di lancio sconosciuta. Nel frattempo, Ripple ha recentemente collaborato con la Royal Monetary Authority del Bhutan per provare un CBDC. Ha anche sperimentato una versione privata del suo XRP Ledger progettata appositamente per le banche centrali.

L’eco-compatibilità è un’altra battaglia. Il sito Web XRP Ledger ha affermato che una singola transazione XRP ha utilizzato 0,0079 kWh di elettricità. Per fare un confronto, Visa ha utilizzato 0,0008kWh per lo stesso lavoro.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Stellar

Al momento della scrittura il prezzo dell’altcoin quota 0,3469 $, bloccato dal mese di giugno tra 0,20 $ e 0,44 $, evidenziato dalle due aree di demand e supply.

Dato le premesse fondamentali, probabilmente l’andamento di medio/lungo termine sarà rialzista, con diversi obiettivi (anche di breve). Il primo obiettivo di Stellar è l’area di supply 0,40/0,44 $ che segnerà anche il punto di accesso per il vero movimento rialzista, il cui primo obiettivo è la zona dei massimi storici a 0,71 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli