Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,08 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,68 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,99 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,46 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +1,69 (+2,65%)
     
  • BTC-EUR

    38.767,43
    -2.400,20 (-5,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +20,00 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,90 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8610
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4697
    +0,0005 (+0,04%)
     

E’ morto Bernie Madoff, l’ideatore della maxitruffa aveva 82 anni

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 apr. (askanews) - Il famigerato truffatore Bernie Madoff è morto all'età di 82 anni. La notizia è immediatamente rimbalzata su tutti i media Usa e mondiali, in particolare i portali di finanza che lo ricordano come artefiche (mastermind) della gigantesca truffa basata su uno schema Ponzi. Madoff ha ideato la più grande frode sugli investimenti nella storia degli Stati Uniti, uno schema che ha derubato decine di migliaia di persone fino a 65 miliardi di dollari.

Madoff stava scontando una pena di 150 anni presso il centro di assistenza carceraria federale a Butner, nella Carolina del Nord, dove era in cura per una malattia renale terminale. Madoff era stato arrestato l'11 dicembre 2008, dopo che i suoi due figli lo avevano consegnato alla polizia.

Si è dichiarato colpevole nel 2009 per un piano che secondo gli investigatori era iniziato nei primi anni '70 e che era riuscito a truffare fino a 37.000 persone in 136 paesi in quattro decenni. Le vittime includevano il regista Steven Spielberg, l'attore Kevin Bacon, l'ex proprietario dei New York Mets Fred Wilpon e il premio Nobel per la pace Elie Weisel. Madoff depositava i fondi degli investitori in un conto bancario Chase, pagando i nuovi clienti con i fondi dei clienti precedenti - un classico schema piramidale - e fornendo ai suoi clienti una dichiarazione falsificata sui conti.

Madoff ha insistito che la frode non è iniziata fino all'inizio degli anni '90, quando, ha detto, "il mercato si è bloccato a causa dell'inizio della recessione e della guerra del Golfo". In un'e-mail del 2013 inviata alla CNBC dalla prigione, Madoff ha dichiarato che la rottura del mercato che ha dato inizio alla grande recessione ha portato alla sua truffa. "Ho pensato che questo sarebbe stato solo un commercio a breve termine che potrebbe essere recuperato una volta che il mercato sarebbe tornato ricettivo", ha scritto.

Bernard Lawrence Madoff è nato nel Queens, a New York, il 29 aprile 1938, figlio di Sylvia e Ralph Madoff, un idraulico ed è diventato un agente di cambio rinomato a Wall Street. Ha fondato la sua azienda la Bernard L. Madoff Investment Securities all'età di 22 anni ed è diventato presidente non esecutivo del Nasdaq nel 1990. Ha contribuito a sviluppare alcuni dei sistemi e delle strutture del mercato azionario oltre il piano di negoziazione e ha dato origine al commercio elettronico moderno.