Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,55 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,38 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,27 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,65 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -2,46 (-2,61%)
     
  • BTC-EUR

    23.993,96
    -277,76 (-1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +11,70 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0257
    -0,0068 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,19 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    -0,0001 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9656
    -0,0058 (-0,60%)
     
  • EUR/CAD

    1,3100
    -0,0071 (-0,54%)
     

Eaton collabora con il consorzio Flow promosso dalla UE per lo sviluppo e la dimostrazione dell'infrastruttura integrata per la ricarica dei veicoli elettrici

PRAGA e ROZTOKY, Repubblica Ceca, July 05, 2022--(BUSINESS WIRE)--Eaton, la società di gestione intelligente dell'energia, oggi ha annunciato la propria partecipazione a un progetto di ricerca e innovazione paneuropeo incentrato sulla fornitura delle tecnologie integrate e dei modelli commerciali necessari a supportare l'implementazione su larga scala dell'infrastruttura per la ricarica dei veicoli elettrici.

Con il sostegno del programma per la ricerca e l'innovazione Horizon Europe dell'Unione europea, il progetto da 9,87 milioni di euro ($ 10,41 milioni) durerà quattro anni, fino al mese di marzo 2026, e sarà imperniato sull'intera catena di valore della ricarica dei veicoli elettrici. Il consorzio del progetto FLOW, formato da 24 partner esterni e da 6 importanti università europee, sarà guidato dalla Fundació Institut De Recerca En Energia De Catalunya.

Il ruolo di Eaton nel consorzio riguarderà l'ulteriore sviluppo delle tecnologie di ricarica dei veicoli elettrici, oltre alla dimostrazione di soluzioni in questo ambito, in base all'esperienza maturata con l'approccio Buildings as a Grid dell'azienda, che punta a unificare le esigenze energetiche di edifici e veicoli elettrici con la generazione in loco di rinnovabili.

L'attenzione particolare alla ricerca e sviluppo si estenderà a tutte le capacità VG2 (Vehicle to Grid) e V2X (Vehicle to Everything), che consentono una maggiore flessibilità del sistema; alla ricarica CC-CC (da corrente continua a corrente continua) che offre vantaggi sia in termini di qualità che di controllo dell'energia; e all'ulteriore impegno verso l'iniziativa proprietaria di Eaton, Buildings as a Grid Energy Management System, che supporta le previsioni, l'ottimizzazione e altri servizi essenziali. Per combinare in una soluzione completa le diverse tecnologie, al progetto collaboreranno numerose unità aziendali di Eaton, tra cui il team paneuropeo degli Eaton Research Labs e l'Eaton Center for Intelligent Power di Dublino, Irlanda.

Stefan Costea, responsabile tecnologico regionale di Eaton Research Labs, ha commentato: "Con la maggior diffusione dei veicoli elettrici in tutta Europa sono necessarie con urgenza delle tecnologie per la ricarica totalmente integrate, a supporto di una diffusione su larga scala e dell'implementazione di nuovi e preziosi servizi. In qualità di importante partner del progetto FLOW, siamo entusiasti di sviluppare soluzioni ottimali per la ricarica dei veicoli elettrici, per le capacità V2G e V2X, oltre che per la gestione dell'energia. Effettueremo la dimostrazione di queste tecnologie nel corso di tre laboratori di test: presso l'Eaton European Innovation Center di Praga, lo University College Dublin e presso la Fundació Institut De Recerca En Energia De Catalunya, a Barcellona. Con i nostri sistemi di gestione dell'energia stiamo anche supportando demo tecnologiche di ampia portata a Roma e Copenaghen".

Eaton, per le demo di Praga e Barcellona, collaborerà a stretto contatto con Heliox, leader di mercato nelle soluzioni per la ricarica rapida. Lo University College Dublin e la vicina Maynooth University collaboreranno con Eaton in Irlanda, mentre la RWTH Aachen University, in Germania, si occuperà insieme a Eaton, a Praga, di un'analisi tecnico-economica dei casi di utilizzo dell'infrastruttura per la ricarica dei veicoli elettrici. A Roma e Copenaghen, Eaton collaborerà in materia di interoperabilità dei sistemi di gestione dell'energia con note aziende del comparto della trasmissione e distribuzione: ENEL, Terna e Areti, oltre ai partner di Ricerca sul Sistema Energetico e della Technical University of Denmark.

Tim Darkes, presidente corporate e della divisione Electrical della regione EMEA presso Eaton, ha spiegato il contesto che vede la partecipazione di Eaton nel consorzio FLOW: "Il nostro lavoro sull'integrazione dell'infrastruttura per la ricarica negli edifici supporta il rapido passaggio ai veicoli elettrici nel quadro della transizione energetica, e siamo davvero orgogliosi di investire cospicuamente in persone, tecnologie e programmi per accelerare la forza propulsiva globale verso un futuro a ridotto tenore di carbonio".

Jörgen von Bodenhausen, responsabile senior dei programmi governativi presso Eaton, ha aggiunto: "Siamo alla continua ricerca di opportunità per coniugare le nostre dimensioni e competenza globali con quelle dei partner industriali e accademici d'eccellenza, per amplificare così il nostro impegno per l'innovazione. Dalla gestione dell'energia integrata negli edifici fino alla ricarica CC-CC, il nostro contributo al progetto FLOW aiuterà a proporre nuove soluzioni per velocizzare la commercializzazione e l'implementazione su larga scala di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici e per creare proposte di valore totalmente nuove per le aziende e per i clienti".

Informazioni su Eaton

Eaton è un'azienda per la gestione intelligente dell'energia che si impegna per migliorare la qualità della vita e tutelare l'ambiente in qualsiasi regione. È guidata dall'impegno per operare in modo equo e sostenibile, oltre che per aiutare i clienti a gestire l'energia, oggi e nel lontano futuro. Sfruttando le tendenze globali verso la maggior diffusione dell'elettrificazione e digitalizzazione, Eaton accelera la transizione del pianeta verso le rinnovabili, aiutando a risolvere le difficoltà più pressanti nella gestione energetica e agendo nel miglior interesse delle parti interessate e di tutta la società.

Fondata nel 1911, Eaton è quotata al NYSE da quasi un secolo. Nel 2021 ha riferito un fatturato di $ 19,6 miliardi e serve clienti in oltre 170 paesi. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.eaton.com. Seguire l'azienda su Twitter e LinkedIn.

###

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20220705005053/it/

Contacts

Nathalie Lapoirie
NathalieLapoirie@eaton.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli