Italia markets close in 6 hours 59 minutes
  • FTSE MIB

    25.553,44
    +190,42 (+0,75%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    73,28
    -0,67 (-0,91%)
     
  • BTC-EUR

    33.372,41
    -2.011,58 (-5,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    964,93
    +15,03 (+1,58%)
     
  • Oro

    1.806,00
    -6,60 (-0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,1891
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.118,37
    +29,07 (+0,71%)
     
  • EUR/GBP

    0,8535
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0764
    +0,0021 (+0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4817
    +0,0016 (+0,11%)
     

Ecco il percorso per il pieno allineamento alla tassonomia Ue per gli investimenti sostenibili

·3 minuto per la lettura
Ecco il percorso per il pieno allineamento alla tassonomia Ue per gli investimenti sostenibili
Ecco il percorso per il pieno allineamento alla tassonomia Ue per gli investimenti sostenibili

Se la tassonomia UE si propone di essere uno strumento efficace per identificare investimenti veramente verdi e sostenibili, NN IP ritiene che sia necessario uno sforzo per condividere informazioni e orientamenti

L’Unione Europea quest’anno ha introdotto i regolamenti della tassonomia nell’ambito del piano d'azione per finanziare la crescita economica sostenibile in Europa. Si tratta delle normative che definiscono i criteri da soddisfare affinché le attività economiche siano classificate come sostenibili o verdi.

IL TEAM GREEN BOND DI NN INVESTMENT PARTNERS (NN IP)

Gli asset manager sono chiamati a dimostrare il loro allineamento con le categorie della tassonomia UE nei loro portafogli e il team Green Bond di NN Investment Partners (NN IP), in prima fila degli investimenti sostenibili, ha già valutato l'allineamento dei suoi fondi. Dalla valutazione emerge che la tassonomia favorisce in modo netto alcuni tipi di attività ed emittenti. Inoltre, dal momento che la tassonomia deve ancora ampliare l’universo di attività incluse, NN IP riconosce che sia di fatto impraticabile in questo momento un allineamento al 100%.

ALLINEAMENTO COMPLESSIVO ALLA TASSONOMIA AL 60% CIRCA

L’allineamento alla tassonomia differisce tra i fondi green bond di NN IP, tuttavia a livello complessivo è di circa il 60%. Un risultato frutto della rigorosa metodologia di NN IP, pubblicata nel dicembre 2020, che impiega una valutazione dettagliata di tutte le singole componenti e un approccio conservativo nel ritenere un'attività non allineata se carente delle necessarie informazioni.

MOLTE ALTRE ATTIVITÀ ANCORA DA INCLUDERE

"La mancanza di allineamento al 100% - ha commentato Isobel Edwards, Green Bonds analyst di NN Investment Partners - non rappresenta al momento una preoccupazione in quanto la tassonomia deve ancora includere molte altre attività mentre gli emittenti sono impegnati a comprendere il livello di informazioni e i dettagli richiesti per soddisfare l’allineamento alla tassonomia UE”. Infatti, sia gli emittenti sovrani che le banche stanno ancora imparando a familiarizzare su queste nozioni fondamentali per l’allineamento alla tassonomia UE.

AMPIO SPAZIO ALLE OBBLIGAZIONI VERDI SOVRANE

“Nei nostri fondi sarà riservato ampio spazio alle obbligazioni verdi sovrane, sebbene evidenzino l'allineamento più basso di tutte le attività che abbiamo valutato nel nostro portafoglio. Non si tratta infatti di finanziamenti per progetti non verdi, quanto piuttosto o di emissioni le cui informazioni non consentono di poter effettuare una valutazione, oppure l'obbligazione consiste in un'attività che non è ancora coperta dalla tassonomia UE, come le telecomunicazioni o la produzione tessile” sottolinea Edwards.

IDENTIFICARE GLI INVESTIMENTI VERAMENTE VERDI E SOSTENIBILI

Prendiamo, per esempio, un'obbligazione verde governativa che destina il 25% delle risorse all'ufficio del ministero dell'ambiente. Quest’ultimo potrebbe al momento essere escluso nelle categorie della tassonomia, il che potrebbe comportare la bollatura come "non allineato". Se la tassonomia UE si propone di essere uno strumento efficace per identificare gli investimenti veramente verdi e sostenibili, NN IP ritiene che sia necessario uno sforzo a livello industriale per condividere informazioni e orientamenti.

AIUTARE INVESTITORI E ASSET MANAGER NEL REPERIRE LE INFORMAZIONI

“Nei prossimi anni sono attesi molti cambiamenti nel livello di dettaglio, in particolar modo da parte degli emittenti non allineati che ambiscono ad aumentare le loro percentuali. A questo proposito sarebbe auspicabile che, in futuro, gli emittenti sovrani prendano in considerazione anche la tassonomia dell'UE quando sviluppano i loro framework, in modo da aiutare il lavoro degli investitori e degli asset manager nel reperire le informazioni" conclude la Green Bonds analyst di NN Investment Partners.

ALTRE NEWS DI FINANCIALOUNGE.COM:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli