Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.025,46
    +474,56 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1612
    +0,0011 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    52.682,50
    +899,54 (+1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.430,53
    -21,11 (-1,45%)
     
  • HANG SENG

    25.409,75
    +78,75 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Echodyne annuncia EchoShield, un nuovo radar 4D con un raggio di rilevamento più esteso

·5 minuto per la lettura

L’avanzato radar definito da software trova impiego in applicazioni di sicurezza, difesa e autonomia

SEATTLE, October 12, 2021--(BUSINESS WIRE)--Echodyne, società specializzata in piattaforme radar, ha annunciato oggi l’ultimissima aggiunta al suo portafoglio di radar leader del settore, EchoShield. Progettato da zero per definire un nuovo standard in termini di rapporto qualità/prezzo per i radar di fascia media, EchoShield è un radar avanzato multi-missione definito da software indicato per una vasta gamma di casi d’uso nei settori commerciale, della difesa e governativo.

Lo sviluppo di EchoShield è basato su dati estrapolati da centinaia di clienti e applicazioni operanti in una molteplicità di settori. L’architettura del radar accresce ulteriormente l’efficienza provata sul campo dei radar basati sulla tecnologia a matrice di metamateriali a scansione elettronica (metamaterials electronically scanned array, MESA®) brevettata da Echodyne che trovano impiego in un’ampia gamma di applicazioni, tra cui missioni anti aeromobili a pilotaggio remoto (UAS), protezione di frontiere, basi, forze e infrastrutture critiche, intelligence, sorveglianza e ricognizione, rilevamento ed elusione di mezzi aerei a pilotaggio remoto (UAV) e veicoli terrestri autonomi.

EchoShield, un radar cognitivo 4D doppler a impulsi, abbina il beamforming ultra-preciso basato su matrice a scansione elettronica (electronically scanned array, (ESA) e la sintesi delle forme d’onda dinamiche in tempo reale a garanzia di una precisione di tracciamento inferiore al grado per centinaia di oggetti in un vasto campo visivo 3D. Le capacità di ricerca cognitiva di EchoShield integrano archivi di dati a bordo o esterni per adattare e indirizzare le risorse radar quando e dove necessario per fornire i dati e i dettagli giusti al momento giusto. Ai fini sia dello sfruttamento delle ragguardevoli capacità di elaborazione di bordo del radar sia dell’acquisizione di spettrogrammi ricchi di dati basati sulla tecnica range-Doppler in sistemi di elaborazione esterni, il kit per lo sviluppo di software (SDK) di EchoShield rende possibili una stretta integrazione e la fusione multisensore.

EchoShield è stato progettato per poter essere ottimizzato tramite software in basa ai profili di missione che allineano potenti risorse radar dinamiche con gli specifici requisiti dei clienti per fornire prestazioni radar di livello superiore. In risposta alla domanda del mercato, nella versione iniziale del software si concede priorità ai requisiti associati alle missioni anti-UAS con funzionalità eccellenti di rilevamento, tracciamento e classificazione di tutti i mezzi aerei a pilotaggio remoto, compresi piccoli droni a bassa quota e velocità, anche in ambienti urbani ad elevata densità. Le versioni successive abbineranno le risorse radar alla domanda dei clienti in molteplici applicazioni e mercati diversi.

"Il radar è un sensore fondamentale per un’ampia gamma di applicazioni commerciali e governative, tuttavia conseguire prestazioni elevate a costi, dimensioni, peso e potenza ragionevoli (C-SWaP) è sempre stato arduo" ha affermato Eben Frankenberg, amministratore delegato di Echodyne. "I nostri clienti esigono soluzioni radar con attributi prestazionali ambiziosi ed EchoShield è stato progettato proprio in risposta a tali requisiti rigorosi. I nostri clienti si stanno prenotando per ricevere le prime unità e stanno già discutendo in termini di volume di produzione, pertanto siamo molto compiaciuti dalla risposta del mercato."

EchoShield è stato progettato per operare entro la banda Ku, con servizio di radiolocalizzazione a 15,7-16,6 GHz e radionavigazione a 15,4-15,7 GHz, ed è commercialmente esportabile. Tra le caratteristiche salienti compaiono:

  • Campo di rilevamento azimut di 130° x elevazione di 90° (completamente personalizzabile)

  • Precisione di tracciamento di 0,5° in termini di azimut ed elevazione, con separazione/caduta della traccia molto bassa

  • Potente classificazione UAV con basso tasso di falsi allarmi e tasso di falsi negativi prossimo allo zero

  • Funzionalità di ricerca cognitiva che integrano dati di bordo o esterni

  • Intervalli di rilevamento medi per missioni anti-UAS:

    • Gruppo 1 (da -20 a -10 dBsm): da 2,7 a 4,8 km

    • Gruppo 2 (da -10 a -5 dBsm): da 4,8 a 6,4 km

    • Gruppo 3 (da -5 a 5 dBsm): da 6,4 a 11,4 km

"La nostra rivoluzionaria tecnologia a matrice di metamateriali a scansione elettronica consente un livello di beamforming prima disponibile solo con matrici attive a scansione elettronica (active electronically scanned array, AESA) con centinaia di canali ampie e costose" ha spiegato Tom Driscoll, direttore tecnologico presso Echodyne. "EchoShield abbina tale beamforming ad elevata precisione ad approcci radar cognitivi moderni completamente adattivi e a un software di controllo intelligente, il che si traduce in un radar che sfoggia i massimi livelli prestazionali in termini di rilevamento, tracciamento e classificazione."

Per maggiori dettagli e specifiche tecniche visitate il nostro sito all’indirizzo echodyne.com.

Il dispositivo descritto non è stato autorizzato ai sensi di quanto disposto dal regolamento della Commissione federale per le comunicazioni degli Stati Uniti (Federal Communications Commission, FCC). Questo dispositivo non è, né può essere messo in vendita/venduto, né reso disponibile per il noleggio/noleggiato finché non verrà rilasciata la suddetta autorizzazione.

Informazioni su Echodyne

Echodyne, azienda specializzata in piattaforme radar, progetta e realizza radar brevettati allo stato solido, compatti e ad elevate prestazioni basati sulla tecnologia MESA®. Particolarmente indicati per l’uso nei settori della difesa, della sicurezza, della percezione automatica e dell’autonomia, i radar basati su matrice a scansione elettronica a prezzo commerciale di Echodyne sono usati da enti della difesa e altre amministrazioni pubbliche, sviluppatori autonomi e integratori di sistemi di sicurezza per missioni anti UAS, per la protezione di frontiere e la sicurezza perimetrale, per la protezione di infrastrutture critiche, mezzi aerei a pilotaggio remoto e veicoli autonomi. L’azienda privata, la cui sede centrale è ubicata a Kirkland, Washington, gode del sostegno di Bill Gates, NEA, Madrona Venture Group, Vulcan Capital, Vanedge Capital e Lux Capital ed altri ancora. Per ulteriori informazioni visitate: Echodyne.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20211012006179/it/

Contacts

John O’Brien
echodyne@strangebrewstrategies.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli