Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.930,52
    +116,26 (+0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.197,18
    +198,68 (+1,53%)
     
  • Nikkei 225

    28.633,46
    +391,25 (+1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2130
    +0,0047 (+0,39%)
     
  • BTC-EUR

    30.151,72
    -21,27 (-0,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    726,38
    +11,18 (+1,56%)
     
  • HANG SENG

    29.642,28
    +779,51 (+2,70%)
     
  • S&P 500

    3.798,91
    +30,66 (+0,81%)
     

Economia circolare, nasce in Fise Unicircular nuova sezione Unipec

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Nasce in Fise Unicircular (Unione Imprese dell’Economia Circolare) una nuova sezione denominata Unipec, l’Unione Piattaforme ed Impianti per l’Economia Circolare.

La nuova aggregazione nasce per dare voce alle aziende che effettuano attività di gestione di piattaforme e impianti a servizio dell’economia circolare, ossia quelli che effettuano una prima selezione e trattamento dei flussi di rifiuti che provengono dalle raccolte urbane o industriali, per la valorizzazione degli stessi tramite l’avvio al recupero delle frazioni recuperabili e l’avvio a smaltimento di quelle non recuperabili.

Unipec, nel corso della riunione inaugurale tenutasi negli scorsi giorni, ha eletto come presidente l’imprenditore Francesco Valli, ad della Valli Gestioni Ambientali, azienda del settore del riciclo dei materiali, attiva da oltre 50 anni grazie a due impianti di stoccaggio e trattamento rifiuti.

"L’emergenza che stiamo attraversando ha amplificato e fatto ulteriormente emergere problematiche tuttora irrisolte, come la mancanza di sbocchi per i materiali recuperati e la cronica difficoltà, a causa della carenza impiantistica in alcune zone d’Italia, a trovare una collocazione per gli scarti non recuperabili", evidenzia il neopresidente Valli.