Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.552,50
    +417,51 (+1,43%)
     
  • Nasdaq

    10.976,58
    +147,07 (+1,36%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9697
    +0,0099 (+1,03%)
     
  • BTC-EUR

    20.180,82
    -169,62 (-0,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    446,11
    +17,33 (+4,04%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.701,75
    +54,46 (+1,49%)
     

Edison e Saipem entrano in società di scopo per progetto idrogeno Puglia

Il logo Saipem su una nave a Genova

MILANO (Reuters) - Edison e Saipem hanno acquistato rispettivamente il 50% e il 10% nella società Alboran Hydrogen Brindisi Srl, strumentale alla realizzazione del progetto Puglia Green Hydrogen Valley.

Lo dice una nota congiunta aggiungendo che l'intesa fa seguito agli accordi sottoscritti a settembre 2021 e che Saipem detiene anche un'esclusiva per la realizzazione del progetto.

Il progetto Puglia Green Hydrogen Valley prevede la realizzazione di tre impianti di produzione di idrogeno verde a Brindisi, Taranto e Cerignola (FG), per una capacità di elettrolisi complessiva pari a 220 MW, alimentati da circa 400 MW di energia solare fotovoltaica. Una volta a regime, i tre impianti saranno in grado di produrre complessivamente fino a circa 300 milioni di normal metri cubi di idrogeno rinnovabile all'anno, destinati ad alimentare le industrie presenti sul territorio e la mobilità sostenibile, anche attraverso l'immissione nella rete gas locale.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

(Sabina Suzzi, editing Claudia Cristoferi)