Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.581,21
    -274,17 (-1,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.877,70
    -53,10 (-2,75%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Edison, nessun dossier su cessione da Edf - AD a stampa

Il logo Edison presso la sede dell'azienda a Milano

MILANO (Reuters) - Le voci su una cessione di Edison da parte della controllante Edf a seguito del piano di nazionalizzazione e delisting del gruppo francese sono "prive di consistenza".

Lo ha detto l'AD di Edison Nicola Monti in un'intervista a La Stampa.

"Non esiste un dossier Edison al momento", dice l'AD ricordando che le voci erano già circolate la scorsa estate e sono state smentite dall'azionista di controllo.

Sul fronte dell'approvvigionamento energetico, Edison ha chiuso il contratto con la Russia il 31 dicembre, aggiunge.

Come tutti gli altri operatori anche Edison è impegnata nella sostituzione delle fonti russe.

"Noi ci siamo mossi con un certo anticipo: dalla seconda metà di quest'anno avremo disponibile il Gnl americano che potremo dedicare anche al mercato italiano se troveremo accesso alle capacità di rigassificazione necessarie che oggi però non ci sono", spiega l'AD.

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)